Volley: Sconfitta per 3-1 delle cussine contro il Tomei

PISA – Con l’ultima vittoria casalinga sembrava che il Cus Pisa Volley avesse ritrovato il giusto assetto di gioco, invece con questa ennesima sconfitta la squadra ha dimostrato tutta la fragilità che incombe tra le ragazze ed anche se la classifica le vede ancora nelle alte sfere, il rischio di calare in basso è molto alto.

TOMEI SUL 2-0 – La partenza è buona e le ragazze di Bigicchi si trovano al comando riuscendo a gestire bene il vantaggio anche di sei punti fino al pari sul punteggio di 19-19 con battute della squadra del Tomei che mettono in difficoltà la difesa pisana e riescono con facili pallonetti e lottando a muro ad andare in vantaggio e vincere il set 25-23 approfittando di una crisi improvvisa delle avversarie. Nel secondo set, al contrario del primo, le pisane che si trovano subito sotto di alcuni punti trovando grande difficoltà nelle giocate fondamentali. Il Cus non riesce a difendere e quindi ad attaccare al contrario del GS VVF Tomei che riesce sempre a trovare la giusta posizione per andare a punti. La squadra pisana si trova a rincorrere sempre la squadra di casa che si sente tranquilla intravedendo la possibilità di salire in cattedra e difatti vince tranquillamente anche il secondo set 25-19 con grande delusione del pubblico pisano.

LA REAZIONE E LA SCONFITTA – Il terzo set è quello della reazione e Cicconardi e compagne, ritrovando il giusto equilibrio, si trasformano e riescono a contenere il gioco delle ragazze avversarie mantenendosi sempre in vantaggio non commettendo più errori e creando buon gioco. Il set finisce 25-13 per le pisane. La speranza di riscossa è forte nelle atlete pisane; difatti oltre a contenere il gioco avversario riescono a fare punti preziosi e se pur con un vantaggio contenuto mantengono bene le distanze. Purtroppo il Cus Volley non riesce ad approfittare degli errori in battuta delle livornesi che non demordono e dopo aver lottato punto su punto riescono a pareggiare sul punteggio di 17-17. Le pisane invece di reagire si fanno sottomettere e soccombono sul punteggio di 25 a 20.

GIOVANILI – Tre sconfitte per le giovanili volley del Cus Pisa. Si comincia con la squadra del Cus Pisa blu under 16 che viene battuta 3-1 dalla Volterrana. Le ragazze di Cicconardi, in numero ridotto, non riescono a spuntarla contro una Volterrana tecnicamente ben organizzata, ma senza dubbio largamente alla portata gialloblu. Tutto da rifare per il prossimo impegno di domenica prossima 30 marzo contro il Montopoli, saldo in testa alla classifica con 25 punti. Arriva una sconfitta anche per le giocatrici del Cus Pisa giallo contro la pallavolo Ospedalieri. A dir la verità pur subendo un po’ il servizio delle avversarie le cussine hanno cercato di rendere la vita dura alle avversarie ma non è bastato. Perdono 3-0 anche le under 12, sempre contro la pallavolo Ospedalieri, ma giocando comunque una gara coraggiosa, tenendo conto che si tratta della loro prima esperienza nel volley.

GS VVF TOMEI- CUS PISA VOLLEY 3-1
Parziali: 25-23; 25-19; 13-25; 25-20
CUS PISA: Masotti, Piozzi, Loni, Grassi, Paolini, Ferrari, Casarosa, Biagioni, Cicconardi, Aprea, D’Andrea, 1° allenatore: Bigicchi, 2° allenatore: Silvestri, dirigente: Testi
I punti sono stati realizzati da: Loni 8, Paolini 6, Casarosa 13, Cicconardi 7, Ferrari 1, D’Andrea 25

By