UniCredit riorganizza la Rete. Nel Centro Nord arriva il pisano Andrea Burchi

PISA – Dal 1 marzo è operativo il nuovo assetto della rete commerciale italiana di UniCredit, progetto appena varato per dare alla organizzazione della banca una struttura più semplice e focalizzata, processi decisionali più rapidi e una maggiore efficienza operativa. Andrea Burchi, pisano classe ’63, da marzo è il nuovo Direttore Regionale Centro Nord di UniCredit che comprende l’Emilia Romagna, la Toscana, l’Umbria e le Marche.

Con Burchi collaboreranno il nuovo responsabile retail e il responsabile corporate, in una logica di specializzazione sui due segmenti di clientela.

Responsabile retail per il Centro Nord è stato nominato Pasquale Panzarino, che guiderà 29 aree commerciali retail in tutto il Centro Nord, di cui cinque a copertura della Toscana, tre dell’Umbria, tre delle Marche e diciotto della Emilia Romagna. Responsabile corporate per il Centro Nord è stato nominato Francesco Iannella (precedentemente area Manager Firenze), che guiderà 12 aree commerciali corporate tra Toscana (3), Umbria (1), Marche (1) e Emilia Romagna (8), a cui si aggiungono 1 Area Enti Pubblici, 1 Area Real Estate ed 1 Area Large Corporate.

UniCredit mantiene una forte specializzazione nel segmento costituito dalla clientela con grandi patrimoni. Resta infatti attiva una rete private, territorialmente speculare alla rete commerciale, guidata da Luciano Resciniti ed una struttura dedicata al wealth management guidata da Francesco Cuccovillo.

By