Un ventenne pisano nel direttivo regionale del PSI

PISA – Luca Pisani, classe 1992, studente universitario di storia Moderna e Contemporanea, è stato nominato membro del Direttivo Regionale del Partito Socialista Italiano durante il congresso Regionale che si è svolto a Livorno lo scorso sabato 22 febbraio, in cui ha presenziato il Segretario nazionale e attualmente Viceministro Riccardo Nencini.

Il giovane Luca Pisani non è nuovo alla politica infatti precedentemente, già membro della Federazione Provinciale di Pisa, è stato candidato per la lista laico socialista “Riformisti per Pisa” alle amministrative 2013, delegato Provinciale al Congresso Nazionale di Venezia e prima ancora membro nazionale e Coordinatore Provinciale di una associazione studentesca di stampo liberale chiamata “Alternativa Studentesca” attraverso la quale ha ricoperto il ruolo istituzionale di Presidente della Consulta Provinciale degli Studenti di Pisa (un organo di rappresentanza studentesca ministeriale su base provinciale) e Coordinatore delle medesime Consulte studentesche della Regione Toscana.

“Sono veramente contento di questo incarico – dice Luca Pisani – per me rappresenta una grande ricchezza politica e culturale, una possibilità importante per portare all’interno di un partito che tanto ha dato a questo paese e a cui poco è stato riconosciuto, la voce di una generazione dilaniata da un ventennio di politiche fallimentari. L’obiettivo principale è quello di avvicinare i giovani all’idea di un socialismo laico, liberale, riformista e democratico. I miei ispiratori politici non possono che essere Bettino Craxi e Claudio Martelli”.

NELLA FOTO SOTTO LUCA PISANI

20140301-094239.jpg

By