Tribunali e sedi giudiziarie: i militari garantiranno la sicurezza

PISA – Nella tarda serata di venerdì si è conclusa la riunione del comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto di Pisa Attilio Visconti. All’ incontro, al quale erano presenti il Questore di Pisa, il Comandante Provinciale dei Carabinieri, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza, il Capo di Gabinetto del sindaco di Pisa, é intervenuto, su invito del Prefetto, il Presidente del Tribunale di Pisa dott. Salvatore Laganà.

image

Il Prefetto, in relazione ai tragici fatti del Tribunale di Milano, ha espresso al Presidente Laganá, a nome di tutti i componenti il Comitato, la vicinanza e la solidarietà delle Istituzioni. Il Presidente del Tribunale ha espresso il proprio apprezzamento per la sensibilitá istituzionale e umana dimostrata nell’occasione. Atteso l’attuale contesto e i recenti tragici fatti é stato deciso un innalzamento degli standards di sicurezza con la conseguente adozione di misure a tutela delle sedi giudiziarie mediante una integrazione dei servizi a protezione dello stesso da parte delle Forze di Polizia. É stato altresì deciso l’ inserimento delle stesse tra gli obiettivi sensibili che saranno oggetto di tutela da parte delle unità di personale militare che saranno assegnate a Pisa per le accresciute esigenze di sicurezza e vigilanza, a seguito dell’acuirsi della crisi internazionale. E’ stato quindi deciso che i militari che verranno messi a disposizione saranno adibiti anche a servizi e attività di vigilanza dinamica dei siti giudiziari.

Fonte: Prefettura di Pisa

You may also like

By