Torna “Scatta al Museo” con il CUS Junior

Il Museo di Storia Naturale di Calci, uno dei musei della rete museale universitaria, riparte con la seconda edizione del Concorso fotografico “Scatta al Museo”; questa volta insieme al CUS Pisa, in particolare col CUS Junior, con il quale esiste una collaborazione pluriennale nel campo della didattica e dell’educazione giovanile. Il concorso prenderà il via il 25 aprile, per chiudersi il 30 settembre. 

SOGGETTO – Il soggetto rimane lo stesso: qualunque parte del Museo di Storia Naturale, sia l’inquadratura di un intero settore oppure un semplice dettaglio, purché rifletta lo spirito del luogo e lo sguardo peculiare dell’autore. Stavolta, però, le aree fotografabili sono più numerose: il Museo non ha mai smesso di crescere, e ora annovera tra le aree espositive permanenti la nuova Galleria dei Minerali e la sala “La terra tra mito e scienza” con l’ormai famosissima ricostruzione dell’Arca di Noè. Sarà inoltre possibile presentare scatti delle mostre temporanee, ovvero “Predatori del microcosmo” (aperta fino al 21 giugno) e “Squali, predatori perfetti” (aperta fino al 30 agosto).Data la vasta adesione della scorsa edizione, il concorso è stato suddiviso in due categorie: junior (under 14) e senior (over 14). La partecipazione è gratuita (fatto salvo, ovviamente, il pagamento del biglietto del Museo) e molto semplice: basta inviare le fotografie (in numero massimo di 3) in formato JPEG all’indirizzo scattailmuseo@gmail.com, seguendo le istruzioni riportate nel regolamento.

UNDER 14 – Una particolare sezione del concorso è dedicata agli “under 14” ed in particolare a foto riguardanti il percorso espositivo “Animali Sportivi”, creato dal Museo in collaborazione con CUS Junior. Durante questo anno scolastico, infatti i Musei Universitari e il CUS hanno promosso due iniziative dedicate alle scuole primarie, riguardanti lo sport e il movimento e le loro espressioni nei contesti naturali, scientifici ed artistici, che ha riscosso molto successo. Sono previsti 3 premi speciali per le fotografie aventi come soggetto il percorso “Animali Sportivi”, nato in collaborazione tra il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa e il C.U.S. Pisa: in questo caso, il primo premio è un buono di frequenza gratuita ai corsi Cus Junior per la stagione 2015-2016 della durata di tre mesi, il secondo uno della durata di due, il terzo di uno.

ORGANIZZAZIONE – Il concorso fotografico, oltre ad essere organizzato dal Museo di Storia Naturale dell’università di Pisa, in collaborazione con il CUS Pisa, è patrocinato da “Il Fotoamatore”, che mette a disposizione tre premi di tutto rispetto. Per quanto riguarda la sezione Senior, il primo premio consiste in un buono spesa di 300 euro presso Il Fotoamatore, il secondo in uno di 200 e il terzo in uno di 100. Per quanto riguarda la sezione Junior, il primo premio è un buono spesa di 180 euro, il secondo uno di 120 e il terzo uno di cento. Ma non è finita qui. Come avvenuto per la precedente edizione, i migliori scatti delle due sezioni saranno oggetto di una mostra fotografica che si terrà in Museo nel periodo natalizio..

EVENTI JUNIOR – Oltre a “scatta il museo”, il CUS Pisa Junior informa che maggio sarà un mese ricco di eventi, tra cui l’Open Day, l’iscrizione ai campi solari, il torneo di calcio a 8 e numerose altre iniziative che saranno illustrate nei prossimi giorni.

By