Tirrenia, contrarietà sull’arrivo dei migranti sul litorale pisano

Fabrizio Fontani, presidente ConfLitorale ConfcommercioPisa comunica che 24 nuovi migranti sono alloggiati al Podere Lamone sulla via Bigattiera.

Fontani spiega la questione con le seguenti parole: “Alla luce della sua attrattività e vocazione turistica, siamo fermamente contrari all’arrivo di migranti sul litorale pisano. Allo stesso tempo, vista l’ampiezza e la gravità di un fenomeno la cui responsabilità ricade sulle istituzioni nazionali e internazionali, è dovere di tutti individuare soluzioni sopportabili e condivise a livello locale. Grazie al nostro interessamento – continua – nessun migrante sarà alloggiato sul litorale pisano. Queste 24 persone hanno trovato accoglienza al Podere Lamone, la stessa struttura utilizzata per l’emergenza profughi di un paio di anni fa. Per lunedì sera alle 21 è fissato un incontro pubblico alla presenza di tutte le autorità competenti, a partire proprio dall’assessore al sociale Sandra Capuzzi”.

Infine, propone: “Vista la presenza di questi migranti sul nostro territorio, pensiamo che potrebbe essere utile impiegarli in lavori socialmente utili, ad esempio nella pulizia della pineta e del sottobosco, da Boccadarno a Calambrone”.

 

By