Tifosi nerazzurri in corteo per dire no ai Daspo

PISA – “Pisa non si piega“. Per ribadire il concetto il tifo nerazzurro si è ritrovato sabato 11 Marzo allo stadio per protestare contro gli 87 Daspo notificati Dalla Questura ad alcuni ragazzi della tifoseria del Pisa dopo i fatti di Pisa-Brescia ad Empoli.

Guarda le foto sul nostro profilo Facebook

Un corteo pacifico di più di un centinaio di persone con cori e no ad ingiustizie e repressione, che è partito dall’Arena Garibaldi, passando per Borgo Largo e Borgo Stretto e che si è concluso in Piazza Garibaldi con una mangiata a base di salsicce alla brace.

Un fragoroso no ai Daspo e ad un concetto chiaro: Pisa non si piega!

By