Spostare l’antenna di telefonia mobile di Marina di Pisa. Richiesta fatta da Garzella

Marina di Pisa – Richiesta da parte di Garzella Giovanni, Capo Gruppo di Area Popolare ” Pisa e’ ” di spostare l’antenna di telefonia mobile alla Commissione Urbanistica.

Le parole di Garzella: “La Soprintendenza verifichi i suoi atti se sono conformi alle norme e la commissione urbanistica trovi con i tecnici la soluzione per togliere quell antenna. BENE HA FATTO L’ ANTONI a evidenziare il disastro della stessa. La soprintendenza richiami la proprieta’ al decoro dell ‘antenna che ora dopo le libecciate non e’ più conforme. Ho chiesto in queste ore di affrontare la questione in commissione giovedi’ prossimo lo porro’ con forza.
Ricordo che il 9 dicembre del 2010 fu approvata e anche da me sostenuta e votata questa Mozione Urgente:
Ascoltata la relazione della Giunta Comunale che conferma la validita’ delle normative attuali, che
permettono l’installazione di antenne di telefonia mobile, previa autorizzazione degli Enti competenti e dietro
presentazione di domanda di installazione agli uffici tecnici comunali, regolata dalle disposizioni del silenzioassenso;
Vista l’installazione dell’antenna di telefonia a Marina di Pisa, di notevoli dimensioni e costruita iin
tempi brevissimi senza che ne’ l’Amministrazione Comunale, ne’ il Consiglio Comunale, ne’ il CTP del Litorale, ne’
i cittadini ne fossero a conoscenza.
Nella speranza che il piano di dismissione dell’antenna di Marina di Pisa, come prospettato dall’Amministrazione Comunale, possa essere confermato in tempi brevissimi, la richiesta è:
– verificare quali obblighi di informazione nella questione in oggetto siano presenti nell’attuale
regolamento e ad apportare opportune modifiche rivolte a garantire obbligatoriamente uno scambio
efficace di informazioni tra uffici tecnici, giunta, consiglio comunale e ctp del territorio di
pertinenza;
– garantire, nel frattempo, una relazione semestrale sulle nuove richieste tramite comunicazione in
consiglio comunaleӏ.
By