Spaccio di stupefacenti in centro: un uomo processato per direttissima

Articolo di Maria Bruno

PISA – Continua l’attività di controllo dei carabinieri nel centro della città. I militari dell’Arma, nella giornata di Sabato, hanno denunciato per spaccio un 19enne di origine tunisina. Con sé il giovane aveva quasi sette grammi di marijuana e 85 euro in contanti, ritenuto frutto dello spaccio.

Un 56enne invece è stato arrestato mentre spacciava: i militari gli hanno trovato 30 grammi di marijuana e 145 euro in contanti. L’uomo, di origine senegalese, è adesso agli arresti domiciliari e domani, lunedì 6 febbraio, sarà processato per direttissima.

By