Settore giovanile Pisa 1909: Giovanissimi, Doppio Cecchi stende il Grosseto. Buagiardo pari degli Allievi contro lo Spezia

PISA – Nonostante la sconfitta della Berretti nerazzurra contro il Prato, continua in maniera molto positiva il cammino del settore giovanile del Pisa 1909 targato Biancoforno: pareggio per gli Allievi Nazionali contro lo Spezia (1-1) e grande vittoria (2-1) dei Giovanissimi Nazionali contro il Grosseto.

ALLIEVI NAZIONALI: PISA – SPEZIA 1-1

PISA: MASOTTI, BIRINDELLI, BOCCAFOGLI, BARONTI, RAFFAETA, BALDUINI, LAMI, GJYLI, MICCHI, BRACCI ROCCA. A DISP. SALUZZO, PIETRANERA, LA PORTA LORENZO, BRAGLIA. ALL. MASSIMO INNOCENTI

SPEZIA: BARONE, BIASI, DELLA PINA, D’ANGELO, GAVINI, MANFREDI, MANNO, GRIECO, POSENATO NARDINI, VERDICCHIA. A DISP. GRECI, SELMI, GIULIANI, GIANNINI, PERRONE, AZIEGBE, REGINATO. ALL. DAVID ALESSI

ARBITRO: FONTANI DI SIENA (Ass. ROMANO e BIAGIOLI)

RETI: pt 5′ GRIECO (S); st 39′ BALDUINI (P)

LA CRONACA. Gara piacevole e ben giocata da Pisa e Spezia. La formazione di mister Massimo Innocenti (lo scorso anno a lungo secondo prima di Cozza e poi di Menichini) dopo solo 5 minuti dall’inizio va sotto grazie ad una rete messa a segno da Grieco, che approfitta di un disimpegno sbagliato della difesa e con un prezioso pallonetto mette alle spalle del portiere nerazzurro Masotti. Si vede subito la reazione del Pisa che costruisce tanto ma concretizza poco. Il primo tempo scivola via senza particolari emozioni e si conclude con il risultato di 1-0 per lo Spezia. Partenza sprint per i ragazzi nerazzurri nella ripresa. Bracci riesce anche ad andare in gol, ma l’arbitro annulla su segnalazione dell’assistente. Grandi proteste, nessuno si spiega il motivo, la rete sembrava validissima. Mister Innocenti inserisce forze fresche in campo e la manovra ne risente in maniera positiva. Lo Spezia e’ costretto a chiudersi all’indietro. Solo al 39′ il Pisa va in rete con Balduni, il quale raccoglie un pallone in area lo controlla e con un bel diagonale segna batte Barone. È finalmente 1-1. Un risultato che va sicuramente stretto ai giovani nerazzurri.
pisa-logo

GIOVANISSIMI NAZIONALI: PISA – GROSSETO 2-1

PISA: PETRONI, MASCAGNI, MATERAZZI, BETTI, CECCHI, GEMIGNANI, DE DOMINICIS, MELANI, ONNIS, GUIDI, MANI. A DISP. GIANNANGELI, STAFICO, PAOLICCHI, BERTONCINI, ZICHELLA, BACHI, FEDELI, PERISSINOTTO COLOMBINI. ALL. MANUEL CAPONI.

GROSSETO: FORNI, ROSSI, AGUZZI, BULCU, AMATO, BISERNI, FROSININI, HRYTSYUK, ANSEMI, PALLECCHI FERRONE. A DISP. ESPOSITO, BIANCALANI, RRUMBULLAKU. ALL. ADRIANO MEACCI

ARBITRO: FIORENTINI DI LIVORNO

RETI: pt 5′ e 25′ CECCHI (P), st 10′ FERRONE (G)

LA CRONACA. Gara subito in discesa per i ragazzi di mister Caponi che al 5′ minuto vanno già in rete su una palla inattiva dove il bravo Cecchi approfitta di una mischia per mettere alle spalle di Forni. I ragazzi nerazzurri giocano un bel calcio e controllano bene la gara creando diverse occasioni. Al 25′ è sempre Cecchi che su una respinta del portiere è lesto ad arrivare sulla palla e di testa realizza la sua personale doppietta. Il primo tempo si conclude sul 2-0 per il Pisa. Nella ripresa il Grosseto cerca di creare qualche pericolo in più, ma tutte le azioni vengono annullate sul nascere da un centrocampo e una difesa che ha disputato una gara sopra le righe. Al 10′ della ripresa, tuttavia, Petroni smanaccia un traversone che arriva sui piedi di Ferrone che in qulxhe modo gira velocemente in rete. Il resto del match è di chiara marca nerazzurra che crea almeno altre tre palle gol, senza mai rischiare niente.

By