Seconda settimana di raccolta firme a Pisa per la lista Tsipras

PISA – Seconda settimana di raccolta firma in tutta Italia per l’Altra Europa con Tsipras. L’obiettivo sono le 150mila firme (30mila per ognuna delle 5 circoscrizioni) necessarie da presentare entro il 15 aprile per partecipare alle prossime elezioni europee.

A Pisa è possibile firmare nelle sedi delle ex circoscrizioni di Pisa, oltre che in Comune presso l’Ufficio Anagrafe e all’Ufficio elettorale, presso il palazzo della Sepi.
Sono inoltre previsti banchetti pubblici in città: mercoledì mattina al mercato di via Paparelli e al pomeriggio davanti alla Conad del CEP; giovedì pomeriggio davanti alla Coop di Cisanello; sabato mattina in piazza del Carmine in Corso Italia, davanti alla Coop di Cisanello e al mercato di via Paparelli; sabato pomeriggio in Corso Italia.

Nel resto della Provincia, è possibile firmare presso gli uffici elettorali dei comuni di: Cascina, San Giuliano Terme, Vecchiano, Calci, Vicopisano, Calcinaia, Bientina, Pontedera, Ponsacco, Fauglia, Crespina Lorenzana (sede di Crespina), Casciana Terme Lari (sede di Lari e uffici distaccati di Perignano e Casciana Terme).
Saranno previsti banchetti pubblici/punti di raccolta nei luoghi di aggregazione dei comuni di: Cascina, San Giuliano Terme, Pontedera, San Miniato, Ponsacco, Santa Maria a Monte, Montopoli in Val d’Arno, Volterra, Pomarance, Castelnuovo Val di Cecina e Buti.

L’Altra Europa con Tsipras sta crescendo in tutta Italia: ogni giorno si costituiscono nuovi comitati che stanno andando a comporre una fitta rete di volontari su tutto il territorio nazionale. Una straordinaria partenza insomma per quella che si profila come la più interessante novità nel panorama politico italiano in vista delle elezioni europee del maggio 2014.

Comitato pisano per “L’Altra Europa con Tsipras”

20140318-170242.jpg

By