Scuolabus in ritardo. Le richieste e le risposte dei consiglieri

Pisa – Botta e risposta tra i consiglieri comunali Simonetta Ghezzani (Si) e Marco Ricci (unacittàincomune-prc) e l’assessora comunale Marilù Chiofalo sul ritardo dello scuolabus presso i campi di Coltano e di via Maggiore di Oratoio

La risposta ella Chiofalo alle richieste dei consiglieri comunali è la seguente: “Non sono mai pervenute a questi uffici segnalazioni,  reclami o altro di ritardi addirittura quotidiani  da parte delle famiglie  dei minori trasportati. Gli scuolabus assegnati in via permanente ai campi Rom di Coltano e Via Maggiora di Oratorio sono 2, uno di 36 posti e uno da 34 posti. A questi due si aggiungono – conclude la nota – altri scuolabus su i quali vengono inseriti ormai da tre anni, in accordo con la Società della salute, i bambini rom insieme agli altre bambini per una maggiore integrazione”.

Di seguito si riporta il testo completo dell’interrogazione dei consiglieri:

 – quanti pulmini sono dedicati al trasporto scolastico dei bambini e delle bambine dei campi di Coltano e di via Maggiore (eventualmente divisi per ordine scolastico).

 – di quanti posti dispone ognuno dei pulmini indicati nella precedente domanda.

– per ognuno dei pulmini, quale sia il piano di viaggio, cioè a che ora parte dal primo campo, a che ora arriva alla prima scuola, a che ora arriva alla seguente, e così via fino al termine del viaggio.

– per ognuno dei pulmini, quale sia il piano di viaggio in uscita delle scuole a tempo normale, 

all’ora di pranzo (nelle stessa modalità della domanda precedente).

  – per ognuno dei pulmini, quale sia il piano di viaggio in uscita per le scuole a tempo pieno (nelle stesse modalità della domanda precedente).

– quale sia il numero di bambini che sale/scende in ognuna delle fermate di ogni pulmino, compresa quella di partenza (sia in andata che in ritorno).

– se sia previsto il trasporto scolastico per i rientri pomeridiani delle scuole secondarie di primo grado di qualche Istituto Comprensivo.

By