Sabato 27 alle Cascine Vecchie la premiazione del concorso TRAMARE

PISA – Sabato 27 settembre alle ore 17 all’interno della Sala Gronchi – località Cascine Vecchie – Tenuta di San Rossore, Si terra la cerimonia di premiazione del concorso TRAMARE.

20140923-024956.jpg

All’organizzazione del concorso, curata da MdS Editore, hanno collaborato il Parco Naturale di Migliarino San Rossore Massaciuccoli, la Bottega del Parco e il Comune di Pietrasanta. E proprio Pietrasanta, città d’arte e cultura, ospiterà la mostra delle opere figurative partecipanti, che si terrà nella Sala delle Grasce dal 15 Novembre all’8 Dicembre. La cerimonia di premiazione è il momento culminante del concorso, durante il quale sarà paossibile acquistare l’antologia traMare, che contiene oltre ai testi selezionati e premiati, anche gli acquarelli, i disegni e le foto che hanno partecipato nelle sezioni artistiche del concorso.

All’evento interverranno il Presidente del Parco Fabrizio Manfredi, il Presidente della Bottega del Parco Fabio Armani e alcune delle personalità che hanno fatto parte delle giurie del concorso (Silvia Belli, Marco Dolfi, Margherita Dalle Vacche, Fabio Della Tommasina, Paolo Cardoso). Al termine della manifestazione la Bottega del Parco offrirà un piccolo buffet per brindare insieme a tutti i partecipanti.

traMare: la cerimonia di premiazione. Giunge al termine l’avventura di traMare, il concorso letterario e artistico ideato da MdS per il 2014. Il concorso, presentato al pubblico a gennaio, ha visto la partecipazione di un folto e variegato pubblico, giunto da ogni parte d’Italia. Autori per passione, letterati, docenti universitari, autorità, ma anche semplici curiosi hanno voluto aderire.

Ora è arrivato il momento di premiare i vincitori e di conoscere tutti i partecipanti che vorranno festeggiare con noi. Alla cerimonia di premiazione parteciperanno il Presidente del Parco Fabrizio Manfredi, il Presidente della Bottega del Parco Fabio Armani e alcune delle personalità che hanno fatto parte delle giurie del concorso.

By