Ryanair lancia la programmazione invernale: 26 rotte, 3 milioni di passeggeri e 3.000 posti di lavoro “in loco”

PISA – Ryanair, ha lanciato la sua programmazione invernale 2015 da Pisa con 26 rotte inclusi i collegamenti con Crotone, Lisbona, Londra Stansted, Madrid e Marrakech.

RYANAYR

La programmazione invernale 2015 di Ryanair da Trapani porterà: 26 rotte in totale, 3 milioni di clienti all’anno e 3.000 posti di lavoro “in loco” all’anno.

Ryanair ha lanciato la programmazione invernale da Pisa con un mese di anticipo riaspetto al 2014, con migliori frequenze, ma con le stesse imbattibili tariffe. I clienti e i visitatori italiani possono ora scegliere tra 26 rotte da Pisa per il prossimo inverno, godendo al contempo di posti assegnati, di un secondo bagaglio a mano gratuito, di costi ridotti, di un nuovo sito web, di una nuovissima app con carte d’imbarco mobile e dei servizi Family Extra e Business Plus, facendo di Ryanair la scelta ideale per le famiglie e per chi viaggia per piacere e per affari.
Ryanair ha festeggiato il lancio della sua programmazione invernale 2015 da Pisa mettendo a disposizione 100,000 posti in vendita su tutto il network europeo a prezzi che partono da €19,99 per viaggiare a maggio e giugno. Questi posti a tariffe basse sono disponibili per la prenotazione entro la mezzanotte di giovedì (16 aprile).

John Alborante, Sales & Marketing Manager Ryanair per l’Italia, ha dichiarato:

“Ryanair è lieta di lanciare la sua programmazione invernale da Pisa con 26 rotte inclusi i collegamenti con Crotone, Lisbona, Londra Stansted, Madrid e Marrakech, che permetteranno di trasportare oltre 3 milioni di clienti all’anno sostenendo 3.000* posti di lavoro “in loco” presso l’Aeroporto di Trapani.

Per festeggiare il lancio della nostra programmazione invernale 2015 da Pisa stiamo mettendo in vendita 100,000 posti a partire da 19,99 euro per viaggiare a maggio e giugno, disponibili per la prenotazione entro la mezzanotte di giovedì (16 aprile). Poiché i posti a questi prezzi incredibilmente bassi andranno a ruba velocemente, invitiamo i passeggeri ad accedere subito a www.ryanair.com per evitare di perderli.”

By