Rotatoria Via del Gargalone, ancora un paio di settimane per completare i lavori

PISA – Almeno un paio di settimane per realizzare l’aiuola centrale, gli spartitraffico e il marciapiede. E, più o meno, altrettanto per completare l’installazione dei lampioni dell’illuminazione pubblica.

Sono ripresi già lunedì mattina (10 marzo) i lavori alla rotatoria di via del Gargalone, quella all’uscita della Fi-Pi-Li e all’incrocio con l’Aurelia messa in funzione a “tempo di record”, nonostante il maltempo che ha imperversato nel mese di febbraio, per l’apertura del nuovo negozio Ikea dei Navicelli ma che necessita ancora di alcuni interventi di completamento: complessivamente, infatti, ci vorrà ancora un mese prima che tutte le opere previste siano realizzate.

La ditta incaricata di effettuare i lavori, come detto, si è rimessa in azione dall’inizio della settimana: meteo permettendo, e senza necessità di fare i “tour de force” che hanno preceduto l’apertura dello store della multinazionale svedese, l’obiettivo è quello di terminare la nuova rotatoria entro la prima metà di aprile.

Soddisfacente, per ora, la tenuta della pavimentazione stradale anche se è ancora presto per dire di aver superato i “rischi di cedimento” collegati al fatto di aver realizzato i lavori su un terreno molto molle per le abbondanti piogge del mese scorso: al riguardo, come hanno evidenziatogli addetti ai lavori dell’amministrazione comunale, sarà importante monitorare costantemente la situazione almeno fino all’inizio dell’estate per capire meglio se sarà necessario, o meno, intervenire ulteriormente sulla pavimentazione, lavori che, nel caso, sarebbero a carico della Sviluppo Navicelli, il consorzio d’imprenditori privati che ha ceduto ad Ikea l’area occupata dal magazzino.

20140312-164649.jpg

You may also like

By