Ritardo dei contributi all’affitto, Zambito: “La Regione non ha trasferito i soldi”

PISA – Le parole commosse di Ranieri Del Torto, Presidente del Consiglio Comunale sulla vicenda della strage dei migranti di domenica scorsa, hanno aperto la seduta di Giovedi del Consiglio Comunale.

image

Successivamente il Consiglio Comunale è passato all’esame del question time della consigliera Simonetta Ghezzani (SEL) sul mancato pagamento del contributo all’affitto, “Questo ritardo –così gli ha risposto l’assessora Zambito – è dovuto al mancato trasferimento dei soldi da parte della Regione Toscana. Ad oggi non si sa quando potranno essere erogati. La prossima settimana, se questi fondi non saranno sbloccati – ha concluso la Zambito – anticiperemo la parte che il Comune di Pisa, circa 260 mila euro, ha messo a disposizione per questi contributi all’affitto”.

Per quanto riguarda, invece, il question time del consigliere Armando Paolicchi (gruppo misto) su i lavori di asfaltatura di Via Pietrasantina, l’assessore Serfogli ha assicurato che “le risorse ci sono, e la gara verrà fatta entro l’estate”. Il Consiglio Comunale ha discusso, poi, la modifica, su proposta, tra gli altri, dei consiglieri del M5S e di Ucinc-prc, del piano generale della pubblicità e delle pubbliche affissioni. Questa questione, come si ricorderà, si era imposta dopo la rimozione, lo scorso anno, da parte del Comune dei totem del circolo Agorà. La proposta di modifica è stata respinta a maggioranza.

Il Consiglio Comunale, infine, ha discusso, di nuovo, della richiesta – firmata da tutti i consiglieri di opposizione – per una Commissione d’indagine sulla vicenda dell’exStallette. Anche questa proposta è stata, a maggioranza, respinta. Approvato, invece, un odg, a favore delle lavoratrici della Mensa di Ospedaletto che, dal prossimo luglio, non avranno più la copertura degli ammortizzatori sociali. Infine Il Consiglio Comunale ha affrontato ancora una volta la vicenda dei Cantieri Navali che, dopo la scadenza del bando di gara di martedì scorso, 21 aprile (e dove vi sono state due offerte di acquisto) fa quindi ben sperare i 37 lavoratori che sono, ormai da oltre 5 anni, in cassa integrazione. Da ricordare, infine, che, durante i lavori del Consiglio Comunale di oggi, una delegazione di genitori della scuola di Sant’Ermete di Putignano, contrari allo sgombero della famiglia Ahmetovic, ha incontrato una delegazione del Consiglio Comunale.

You may also like

By