Qui Benevento. Si ferma Agyei nel 7-0 alla Berretti. Doppiette per Evacuo e Mancosu

PISA – Continua la marcia di avvicinamento al match di domenica in programma all’Arena Garibaldi tra Pisa e Benevento. La truppa guidata da Brini ha effettuato il test infrasettimanale sul manto erboso del Ciro Vigorito contro i giovani calciatori della Berretti.

La nota negativa di giornata è stata l’uscita anzitempo dal terreno di gioco di Agyei a causa di un problema al collaterale. Nella giornata di domani lo staff tecnico valuterà attentamente le condizioni fisiche del calciatore e, se la prima diagnosi dovesse essere confermata, l’ex Fiorentina sarà costretto a uno stop di circa quaranta giorni. Il suo rientro, per intenderci, avverrà entro la fine del campionato.

20140310-183719.jpg

Hanno lavorato a parte, invece, gli acciaccati Espinal, Di Piazza e Dicuonzo. Riposo a scopo precauzionale per Melara dopo il pestone ricevuto ieri in allenamento. Assente, invece, De Risio.

Nella partitella contro la Berretti Brini ha mischiato le carte, mandando nel primo tempo il seguente schieramento (modulo 4-2-3-1): Scarpa tra i pali, Signorini e Mengoni centrali difensivi con Ferretti e Som esterni. Sulla mediana hanno agito Agyei e Doninelli. Campagnacci, Mancosu e Kanoutè, invece, hanno formato il trio dei trequartisti dietro l’unica punta Guerra. Nella ripresa è sceso in campo il resto della rosa, con Zummo in porta, Celjak e Cristofari esterni difensivi con Milesi e Padella centrali. Di Deo e Davì hanno composto la coppia mediana, mentre Campagnacci (poi sostituito dal baby Vallocchia), Montiel e Negro hanno supportato l’unica punta Evacuo. Il risultato finale è stato di 7-0. Sono andati a segno Mancosu (2), Campagnacci, Guerra, Evacuo (2) e Negro. Da segnalare, infine, una fastidiosa contusione alla mano subita da Baiocco nel corso del riscaldamento.

Fonte: be

By