Pubblicato il bando per l’ex presidio ospedaliero. A sancirlo è l’Aoup

Calambrone – Pubblicato un secondo bando d’asta per la vendita dell’ex presidio ospedaliero del Calambrone. Tempo fino al 29 marzo, dalle ore 12.00 e alle 15.00.

Iniziativa dell’Aoup, che ha pubblicato un secondo bando d’asta per la vendita dell’ex presidio ospedaliero del Calambrone, dopo che è andata deserta la prima asta, che avrebbe dovuto concludersi il 20 ottobre 2016.
Il prezzo di partenza è di 6.228mila euro, più basso del 10 per cento – come da regolamento – rispetto al prezzo stabilito nella prima asta.
L’ex struttura sanitaria era stata edificata negli anni ’30 come edificio destinato a colonie estive e si era poi sviluppata nel dopoguerra: in quel periodo era l’Istituto Cure Marine di Tirrenia Vittorio Putti, per diventare, negli anni ’70, tra le proprietà della USL di Pisa.
Il complesso è costituito da tre blocchi, ma l’edificio principale si sviluppa su tre piani, per circa 5mila metri quadrati.
Tutte le informazioni per partecipare all’asta sono reperibili sul numero 10 del Bollettino ufficiale della Regione Toscana (pubblicato l’8 marzo) e sul sito web dell’Aoup.

Inoltre, l’Aoup ha messo in vendita anche piccolissimi appezzamenti di terreno adiacenti la nuova viabilità che porta a Cisanello (via Trivella e via Luzi), per cui chi è interessato può formulare offerte di acquisto pre-gara pari almeno al valore di stima.

Per maggiori informazioni visionare il sito web dell’Aoup oppure scrivere all’indirizzo email segrdiptecnico@ao-pisa.toscana.it.

By