I progressi e successi della Medicina tradizionale Cinese

Pontedera – La medicina tradizionale fa progressi: la Medicina Tradizionale Cinese applicata alla gravidanza e al parto ha dato buoni risultati.

Dare alla luce un neonato è una parte complicata della medicina, che fortunatamente da’ sempre ottimi risultati: in particolare, nel trattamento del feto in presentazione podalica, per il quale, a termine gravidanza, è previsto il taglio cesareo. Con i trattamenti di moxibustione effettuati nel reparto di ostetricia e ginecologia dell’ospedale Lotti di Pontedera, diretto dal dott. Massimo Srebot, il 40% delle gestanti ha ottenuto il rivolgimento e quindi un parto spontaneo.

La novità consiste in questo: alle gestanti, alle puerpere e alle pazienti ginecologiche, viene offerto un servizio di consulenza e supporto nei diversi ambiti sanitari che vanno dal sostegno all’allattamento al seno, al trattamento delle cicatrici laparotomiche, alla preparazione al parto, allo stimolo al rivolgimento dei bambini che si presentano in posizione podalica, al contenimento del dolore.

L’ospedale di Pontedera è stato meritevole di successi in questa tecnica che viene applicata in molti settori, grazie all’impegno dell’ostetrica Elena Cerri, che negli anni ha raggiunto un alto grado di preparazione, grazie ai suoi studi specifici in Medicina Tradizionale Cinese e al master conseguiti alla Scuola di Agopuntura e all’università di Firenze.

Per informazioni sull’accesso e sui trattamenti telefonare allo 0587-273053 il mercoledì e il sabato dalle 8.00 alle 13.00.

By