Il progetto “Book at home” della MdS editore

Presentato il progetto della casa editrice pisana MdS editore “Book at home”: presentare un libro a casa vostra, una iniziativa per portare i lettori ad incontrare i libri e i loro autori. “Noi- conclude – Sara Ferraioli – con tutti gli amici e i collaboratori di MdS, facciamo la nostra piccola parte con semplicità e impegno, al momento della critica, che pure è necessaria, preferiamo il fare, la produzione d’idee che cerchiamo di metter sulle gambe e far diventare fatti concreti”.

Sara Ferraioli, la presidente della casa editrice: “Il libro è un oggetto meraviglioso è bello da tenere in mano, da sfogliare, è bello sentire quei pesi misure e adorati, come diceva Jean Jonò, che ci parlano di una forma perfetta di tecnologia e, se riflettiamo su questo, la crisi di vendita, la mancanza di biblioteche e librerie diffuse capillarmente nel territorio risultano per alcuni versi elementi incomprensibili.” “La crisi che sta attraversando il libro – prosegue Sara ferraioli – è principalmente una diminuzione del fascino e del potere di seduzione dell’oggetto libro rispetto agli altri generi di consumo, e invece è proprio su quest’aspetto che noi vogliamo incidere lanciando Book at home i libri e gli autori nelle case di chi li ospita, nuovi e più informali salotti letterari.

Il progetto funziona così:  proprietari di case in grado di ospitare dalle quindici alle trenta persone organizzano con l’editore l’iniziativa, sia esso un reading, una presentazione, o la discussione su argomento specifico, con la presenza dell’autore e di chi lo intervista.

Un piacere da condividere serenità e relax, per ascoltare cose che aiutano a comprendere il mondo in cui viviamo: i libri fanno questo, e lo fanno sia con la forza della letteratura, sia con la condivisone d’idee.

Del resto – prosegue Sara Ferraioli – non inventiamo niente di nuovo; L’abitudine a riunirsi e discutere insieme è una costante dello sviluppo delle idee. Lo era già con le tavola imbandita del mondo greco il simposio, che ci porta attraverso il medioevo fino ai salotti di epoca moderna nei quali anche sono nate le idee illuministe e risorgimentali. Incontrarsi discutere, far circolare idee è da sempre un’attività che ha avuto al centro i libri. MdS è un editore giovane che naturalmente si affida e utilizza tutti i social media ma non rinuncia però al suo core business: i libri e le idee.

 

 

By