Pontedera in cerca di riscatto dopo le tre sberle di Lecce contro L’Ascoli. Le probabili formazioni

PISA – Dopo la debacle di sette giorni fa a Lecce giustificata dalla forza dell’avversario e dalle molte assenze il Pontedera di mister Indiani e chiamato domani pomeriggio al “Mannucci” (ore 14.30) al pronto riscatto contro l’Ascoli.

Il tecnico di Certaldo non avra’ a disposizione Gonnelli e Bartolomei (deve scontare un altro giornata per il rosso rimediato col Catanzaro), oltre a Galli e Romiti (entrambi devono operarsi rispettivamente al menisco e ai legamenti dei ginocchio), oltre a Scicchitano, infortunato nell’amichevole di giovedì.

A centrocampo Di Noia ha recuperato e dovrebbe giocare dal 1’. In alternativa c’è Luperini, che però non è al meglio, così come Verruschi. Per entrambi è più probabile la panchina. Con la squalifica di Gonnelli la mossa obbligata è l’arretramento di Pezzi in difesa insieme a Vettori e Gasbarro. Sulle fasce spazio al rientrante Regoli e a Pastore, con Settembrini, Caponi e Di Noia a formare la linea mediana. Arrighini e Grassi formeranno la coppia d’attacco.

L’Ascoli che arriva da due vittorie interne consecutive con Pisa e Viareggio cerca il tris con un altra Toscana. I marchigiani non hanno ormai più niente da chiedere alla loro stagione e non mettersi in mostra verso la nuova proprietà che ha promesso di investire per un progetto ambizioso nel medio lungo periodo. In attacco mister Flavio destro riproporrà la coppia Tripoli – Cipriani. Centrocampo a cinque molto folto e difesa a tre.

PONTEDERA (3-5-2): Ricci, Pezzi​, Vettori​, Gasbarro, Regoli, Settembrini​, Caponi, Di Noia​, Pastore; Grassi​, Arrighini. A disp. Addario, Verruschi, Cianci, Luperini, Spada, Pera, Picone. All. Paolo Indiani

ASCOLI (3-5-2): Pazzagli; Schiavino, Magliocchetti​, Scognamillo; Lotti, Carpani​, Greco​, Colomba​, Giacomini; Cipriani, Tripoli​. A disp. Russo, Cesselon, Di Gennaro, Grilli, De Iulis, Minnozzi, Giovannini. All. Flavio Destro

ARBITRO: Stefano Casaluci di Lecce (Carovigno-Fusco).

20140322-181328.jpg

By