Pontedera – Catanzaro, Arrighini & Co all’assalto dei calabresi. Domani al “Mannucci” match d’alta quota

PONTEDERA – Il Pontedera dopo aver ottenuto la settimana scorsa tre punti senza faticare è impegnato in una delle sfide più importanti della giornata contro il Catanzaro. L’assalto ai calabresi è pronto per Arrighini & C, che potrebbero sfruttare al meglio lo scontro diretto tra Grosseto e Salernitana e il contemporaneo turno di sosta del Prato.

QUI PONTEDERA. Per la formazione i dubbi sono soprattutto a centrocampo. Pezzi rientra in difesa dopo la squalifica, ma il tecnico potrebbe impiegarlo come contro il Pisa sulla fascia destra. per far posto a Gasbarro nei tre del pacchetto arretrato. Sugli esterni possibilità per Regoli, Galli e Pastore. In mezzo sicuri Caponi e Settembrini, resta una maglia per Di Noia o Bartolomei. Contro il Catanzaro ci sara’ il rientro di “Gigio” Grassi dal primo minuto che prenderà’ il posto si Manuel Pera non al top per una contusione al collo del piede.

LE PAROLE DI INDIANI. “È una partita fondamentale – dice Il tecnico Paolo Indiani – se riuscissimo a vincere avremmo davvero buone possibilità di arrivare ai playoff. Ma sarà durissima. Squadre come il Catanzaro puntano ad arrivare in fondo e a raggiungere il miglior piazzamento possibile per i playoff. Ora sono molto in forma, come dimostra la vittoria con il Perugia. Dovremmo giocare oltre le nostre possibilità come abbiamo fatto contro il Frosinone. Sarà difficile fare gol alla squadra di mister Brevi”.

LE PAROLE DI BREVI. La gara di Pontedera sarà un crocevia importante per i giallorossi e mister Brevi è consapevole di questo nelle dichiarazioni rilasciate al portale uscatanzaro.net: “Un risultato positivo significherebbe ipotecare un posto di rispetto nella griglia dei play-off che si andranno a disputare a maggio”. «Del Pontedera temo soprattutto il fatto che loro giocano sul sintetico e lo conoscono molto bene, mentre noi su quel tipo di terreno non giochiamo quasi mai, inoltre in casa hanno un buon ruolino di marcia, fatto di vittorie con solo quattro pareggi interni e due sconfitte subite».

PONTEDERA – CATANZARO, LE PROBABILI FORMAZIONI (fischio d’inizio alle ore 14.30)

PONTEDERA (3-5-2): Ricci; Pezzi​ Vettori​, Gonnelli; Regoli​, Settembrini, Caponi​, Di Noia​, Pastore; Arrighini​, Grassi. A disp. Addario, Verruschi, Gasbarro, Galli, Bartolomei, Pera, Picone. All. Paolo Indiani

CATANZARO (4-3-3): Bindi; Catacchini​, Rigione, Ferraro, Bacchetti​; Vacca​, Vitiello , Benedetti; Germinale​, Russotto​, Madonia​. A disp. Scuffia, Rosania, Martignago, Morosini, Sabatino, Casini, Fioretti. All. Oscar Brevi.

ARBITRO: Aversano di Treviso (Ass. Chiocchi – Malacchi).

20140308-144420.jpg

By