Pisa, una notte per crederci fino in fondo. Questa sera (ore 20.45) la sfida alla Reggiana

PISA – In una notte da “dentro o fuori” occorre un Pisa vero, che abbiamo solo sognato di vedere in questa stagione. Questa sera al “Mapei Stadium” (ore 20.45, diretta su 50 Canale) i nerazzurri hanno l’opportunità di rientrare in corsa per i play-off.

Gli spareggi promozione sono a quattro punti, ma contro la Reggiana il Pisa potrebbe portarsi a meno uno e insidiare la squadra di Colombo nelle ultime cinque gare di campionato.

image

QUI PISA. Mister Amoroso non potra disporre di Dicuonzo (stagione finita), Caponi (influenzato) Rozzio (il suo ritorno in gruppo è previsto contro la Spal) e Lisuzzo (vittima di un problema alla schiena). In difesa davanti a capitan Pelagotti, sarà affiancato a Massimo Paci, mentre ci sarà la conferma di Pellegrini e Costa sugli esterni del pacchetto arretrato. Sulla linea mediana Mandorlini è in vantaggio su Misuraca per una maglia da titolare accanto a Iori con il reggiano Finocchio e l’estroso Floriano confermate come ali d’attacco. In attacco Arma sarà affiancato da Beretta, mentre Arrighini non al meglio partirà dalla panchina. (LA FOTO SOPRA E’ TRATTA DA www.ilrestodelcarlino.it)

QUI REGGIANA. Al termine della rifinitura effettuata oggi pomeriggio i soli Rampi e Bruccini risultano indisponibili. Parola non era presente alla seduta perché in permesso. Sabotic prescelto al posto di De Giosa al centro della difesa. A centrocampo è confermato il trio Maltese, Vacca, Angiulli, con Parola in panchina. L’unico dubbio è legato al ruolo di esterno destro di attacco: Giannone infatti è pienamente recuperato, ma non ancora in grado di sostenere tutti i novanta minuti, Colombo potrebbe lanciarlo dal primo minuto e optare per una staffetta con Alessi a partita in corso.

REGGIANA – PISA, COSÌ IN CAMPO (ORE 20.45) AL “MAPEI STADIUM”

REGGIANA (4-3-3): Feola; Andreoni, Spanò, Sabotic, Mignanelli; Maltese, Vacca, Angiulli; Giannone, Ruopolo, Siega. A disp. Messina, De Giosa, Gueye, Parola, Messetti, Alessi, Petkovic. All. Alberto Colombo.

PISA (4-4-2): Pelagotti; Pellegrini, Paci, Sini, Costa; Finocchio, Mandorlini, Iori, Floriano; Arma, Beretta. A disp. Adornato,  Benga Samba, Misuraca, Ricciardi, Frediani, Napoli, Arrighini. All. Christian Amoroso.

ARBITRO: Valerio Marini di Roma 1

By