Il Pisa torna al lavoro in vista del Frosinone. E dopo i mugugni i tifosi si schierano con Gattuso

PISA – Dopo due giorni di riposo il Pisa oggi pomeriggio riprende a San Piero a Grado la preparazione in vista della sfida di domenica 19 Febbraio all’Arena (ore 15) contro la capolista Frosinone.

Nella sfida ai ciociari mister Gattuso dovrà fare a meno di Cani e Masucci che tra qualche ora verranno appiedati dal giudice sportivo, oltre a Verna che deve sempre scontare un turno di squalifica. Da verificare anche le condizioni del francese Loick Landre che a Brescia è uscito per un problema al ginocchio. Milanovic, il nuovo arrivato è pronto a scendere in campo infatti tra qualche ora è atteso l’ok per il suo permesso di soggiorno.

Il Pisa è abituato alle situazioni di emergenza e come è successo in passato mister Gattuso saprà sicuramente gestire la settimana che precede questa importante sfida anche contro quei mugugni che al tecnico nob sono proprio andati giù.

Inutile dire che la piazza è con il tecnico. Ieri accanto alla sua abitazione è comparso uno striscione a favore di Gattuso che invita il tecnico a non mollare. “Non dare retta a chi borbotta siamo solo a metà lotta, con un tifo spettacolare, forza Rino non mollare”.

Più chiaro di così…

By