Pisa, stasera con la Spal (ore 20.45) è davvero l’ultima spiaggia

PISA – Questa sera contro la Spal all’Arena Anconetani (ore 20.45) il Pisa ha davvero la sua ultima possibilità per rimanere in corsa per gli spareggi promozione. Mister Amoroso confermerà L’undici che ha dominato la Reggiana al “Mapei Stadium”.

image

QUI PISA. Amoroso recupera Caponi reduce dall’influenza (partirà dalla panchina) ma deve fare ancora a meno di Rozzio e Lisuzzo. Stamani il gruppo e’ ancora sceso in campo per una breve seduta tecnico-tattica di allenamento. Il Pisa si schierera con il 4-4-2. Davanti a Pelagotti, Sini e Paci saranno i centrali di difesa con Pellegrini e Costa esterni del pacchetto arretrato. La zona nevralgica del campo sarà ancora affidata a Iori e Misuraca con Finocchio e Floriano ad occupare gli esterni. In attacco Aiman Napoli sarà ancora la spalla del grande ex Rachid Arma.

QUI FERRARA. Se il Pisa non vuole abbandonare la corsa play-off sotto sotto anche la Spl ci spera ancora. Gli estensi arrivano da otto risultati utili consecutivi, nelle ultime cinque gare hanno inanellato altrettanti successi e senza subire reti. La squadra di Leo Semplici, subentrato in corso d’opera, ha ridato identità alla squadra bianco azzurra che ha in Finotto e Zigoni (rispettivamente 6 e 8 gol) i due giocatori più esperti. Inoltre anche l’ex Salernitana Togni sta tornando sui suoi livelli e la scorsa settimana è tornato al gol con una splendida punizione, ma questa sera partirà ugualmente dalla panchina.

PISA – SPAL, COSÌ IN CAMPO (ARENA, ORE 20.45)

PISA (4-4-2): Pelagotti; Pellegrini, Paci, Sini; Costa; Finocchio, Iori, Misuraca, Floriano; Arma, Napoli. A disp. Adornato, Benga Samba, Caponi, Ricciardi, Frediani, Beretta, Arrighini. All. Christian Amoroso.

SPAL (5-3-2): Menegatti; Lazzari, Gasparetto, Cottafava, Silvestri, Nava; Gentile, Capece, Di Quinzio; Zigoni, Finotto. A disp. Albertoni, Aldrovandi, Giani, Togni, Gerbaudo, Fioretti, Rovini. All. Leonardo. Semplici

ARBITRO: Vesprini di Macerata (Ass. Rossi-Volsi)

By