Pisa Mover, il sopralluogo del CTP 4. Il quartiere apprezza i lavori e il rispetto dei tempi

PISA – “Siamo soddisfatti di aver potuto verificare con i nostri occhi che tutto sta procedendo secondo i piani prestabiliti – ha dichiarato al termine della visita ai molti cantieri per la realizzazione del Pisa Mover, Giacomo Mazzantini, presidente del CTP 4 – e che quindi dopo l’estate non ci siano più mezzi pesanti e cantieri aperti a gravare sui ritmi di vita di San Giusto.

Soprattutto siamo rimasti molto soddisfatti per avere osservato le caratteristiche delle nuove opere per la messa in sicurezza idraulica del quartiere , potenziate ed in via di completamento che fa tirare a tutti un respiro di sollievo. A buon punto sono anche i lavori per la nuova viabilità fra via di Goletta e via S. Agostino e le opere complementari come la pista ciclabile e il nuovo reticolo di marciapiedi”. Dopo il sopralluogo sui cantieri sono previsti due appuntamenti di confronto pubblico con i cittadini entrambi nei locali dello stesso CTP 4: il primo domani venerdi 11 marzo alle 17,30 ed il secondo mercoledì 16 marzo sempre alle 17,30.

Il Consiglio di Partecipazione 4, che raggruppa i quartieri di Pisa sud, guidato dal Presidente Giacomo Mazzantini, ha effettuato ieri pomeriggio un sopralluogo nei cantieri dove è in via di completamento il People Mover. I consiglieri presenti hanno cercato di cogliere, oltre che il ritmo di esecuzione dell’opera per la mobilità fra Galilei e stazione ferroviaria, soprattutto l’andamento dei lavori degli aspetti di miglioramento per la vivibilità del quartiere: viabilità, verde pubblico e il nuovo sistema di deflusso delle acque meteoriche caratterizzato da scatolari di grande dimensione (2,5x3mt, nella condotta principale) che sono destinati a risolvere il problema della sicurezza idraulica, visti i ripetuti casi di allagamenti in molte strade di San Giusto. In particolare è questa l’opera che insieme al nuovo percorso di via di Goletta che sbucherà sotto il terminal del Pisa Mover dal lato Aereoporto, forse interessa di più i residenti visto che si sono intensificati i fenomeni di violente precipitazioni con conseguenti allagamenti. I consiglieri del Ctp 4 hanno potuto verificare lo stato dei lavori grazie alle spiegazioni del presidente Pisamo Fabrizio Cerri, del direttore Alessandro Fiorindi e con i tecnici responsabili delle opere Ing. Michele Firpo e Ing. Simone Cardosi. Presente anche l’Assessore Andrea Serfogli che ha rassicurato i presenti anche sugli interventi di ripristino già programmati a dopo il fine lavori, delle strade ora rovinate dal passaggio dei mezzi pesanti.

Ecco le date del doppio appuntamento in cui i cittadini potranno rendersi conto di come sarà il futuro assetto della zona e delle rilevanti modifiche a viabilità e idraulica: Venerdi 11 marzo alle ore 17:30 presso i locali del CTP 4, (con ingresso dal giardino della circoscrizione lato via dell’Aeroporto) il Consiglio Territoriale di Partecipazione n. 4 indice una ASSEMBLEA PUBBLICA sullo stato dei lavori di realizzazione del Progetto “PEOPLE MOVER”, con particolare riguardo agli interventi sul quartiere S. Giusto. Interverranno: Marco Filippeschi, Sindaco di Pisa; Andrea Serfogli, Assessore al Bilancio, Patrimonio e Lavori Pubblici;Fabrizio Cerri, Amministratore Unico di PISAMO spa; Alessandro Fiorindi, Direttore di PISAMO spa.

Mercoledì 16 marzo ore 17,30 presso locali CTP 4 Assemblea Pubblica sui lavori di messa in sicurezza idraulica dei quartieri di S.Marco- S.Giusto, sempre con la partecipazione del Sindaco Marco Filppeschi e dei tecnici responsabili in modo da pter entrare nel dettaglio delle opere.

By