Pisa-Frosinone, i nerazzurri sfidano la capolista in un Arena infuocata

PISA – Il Pisa sfida questo pomeriggio (Arena, ore 15) la capolista Frosinone nel posticipo domenicale del campionato di serie B ConTe.it. Stadio esaurito con 8.500 tifosi nerazzurri che sosterranno  la squadra di Rino Gattuso.

QUI PISA. Lunga la lista degli assenti in casa Pisa. Oltre agli squalificati Masucci e Cani, mister Gattuso dovrà fare a meno all’ultimo momento di Crescenzi, oltre che degli infortunati Landre e agli storici Varela, Polverini e Avogadri. Scelte quindi quasi obbligate, come il debutto di Milan Milanovic, difensore serbo arrivato a Pisa pochi giorni fa ed oggi andrà a far coppia con Del Fabro al centro della difesa nerazzurra. A centrocampo con l’assenza di Luca Verna per squalifica Di Tacchio sarà il perno centrale sulla linea mediana con Zammarini e Angiulli a fare da stantuffi sugli esterni. In attacco il tridente sarà formato da Mannini, Manaj e Gatto, con il capitano che potrebbe andare a ricoprire anche il ruolo di tre quartista.

QUI FROSINONE. Davanti a Bardi confermata la difesa a tre con Terranova Ariaudo e Kranjc. Esterni di centrocampo saranno Fiamozzi e Kragl, con Danilo Soddimo a fungere da tre quartista alle spalle delle due punte Daniel Ciofani e Francesco Dionisi.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PISA (4-3-3): Ujkani; Golubovic, Milanovic, Del Fabro, Longhi; Zammarini, Di Tacchio, Angiulli; Mannini, Manaj, Gatto. All. Rino Gattuso. A disp. Cardelli, Favale, Zonta, Tabanelli, Birindelli S., Micchi, Lazzari, Giani, Peralta,

FROSINONE (3-4-1-2): Bardi: Terranova, Ariaudo, Krajnc; Fiamozzi, Maiello, Sammarco, Kragl; Soddimo; Ciofani, Dionisi. All. Pasquale Marino. A disp. Palombo, Zappino, M. Ciofani, Crivello, Mazzotta, Pryyma, Russo, Frara, Gori, Mokulu, Volpe.

ARBITRO: Davide Ghersini della sezione di Genova (Ass. Giovanni Baccini di Conegliano e Domenico Rocca di Vibo Valentia). Quarto Uomo Daniele Martinelli di Roma 2)

By