Pisa – Frosinone 0-0. Nerazzurri a testa altissima fanno soffrire il Frosinone

PISA – Il Pisa tiene testa alla capolista Frosinone. All’Arena finisce zero a zero con i ragazzi di mister Gattuso che a larghi tratti hanno sciolinato anche un buon calcio andando vicino anche alla segnatura con Manaj.

IL PRIMO TEMPO. Pisa in maglia nerazzurra, Frosinone in maglia bianca. Gran tifo sugli spalti, colpo d’occhio da grande sfida all’Arena. Il Frosinone parte forte, ma dopo neanche un minuto è Manaj che anticipa di testa Bardi in uscita, ma il suo piatto destro viene chiuso da Terranova. È un Pisa che però tiene testa ai ciociari. I nerazzurri lottano a centrocampo e hanno anche un discreto possesso palla. Al 13′ Manaj chiama Bardi alla deviazione in angolo. Gran giocata dell’attaccante albanese che aveva ricevuto una bella sponda da parte di Gatto. Sul tiro dalla bandierina Milanovic sale dalle retrovie e prova a spaventare Bardi, ma la palla termina sul fondo. Il Frosinone anche per la grande foga agonistica messa in campo dal Pisa si rende pericoloso in due sole circostanze nella prima frazione, una con Dionisi (29′) che servito da Mazzotta calcia alto a due passi dal dischetto del rigore e l’altra all’alba del 34′ quando Daniel Ciofani, imbeccato dallo stesso Dionisi calcia a fil di montante con il sinistro, con Ujkani però che era sull’acquisto traiettoria della sfera. Prima del duplice fischio che manda le due squadre al riposo, Manaj mette in mezzo un cross teso laddove però non arriva nessun giocatore nerazzurro.

Nella ripresa il Frosinone va vicino alla rete al 3′ con un sinistro di Maiello, favorito dal velo di Ciofani, palla alta sopra la traversa. Il Pisa tiene testa all’avversario per tutto il secondo tempo, non ci sono tiri verso lo specchio della porta. Gattuso richiama Gatto colpito da crampi e inserisce Peralta. Nel finale il Pisa cerca anche l’assalto finale. Ma è parità. All’Arena finisce 0-0.

PISA – FROSINONE 0-0

PISA (4-3-3): 1 Ujkani; 24 Golubovic, 15 Del Fabro, 27 Milanovic, 3 Longhi; 36 Zammarini (78′ 19 Lazzari) 6 Di Tacchio, 18 Angiulli (87′ 23 Zonta) 7 Mannini, 11 Manaj, 28 Gatto (65′ 20 Peralta). A disp. 22 Cardelli, 14 Birindelli S., 16 Micchi, 21 Tabanelli, 26 Favale, 30 Giani. All. Rino Gattuso

FROSINONE (3-4-1-2): 22 Bardi; 26 Terranova, 15 Ariaudo, 32 Krajnc; 29 Fiamozzi (86′ 13 M. Ciofani), 8 Maiello, 21 Sammarco, 27 Mazzotta; 10 Soddimo (82′ 11 Kragl) 9 D. Ciofani (78′ 19 Mokulu) 19 Dionisi. A disp. 1 Zappino, 3 Crivello, 4 Russo, 5 Gori, 7 Frara, 24 Pryyma. All. Pasquale Marino

ARBITRO: Ghersini di Genova (Ass. Baccini-Rocca). Quarto uomo: Martinelli

NOTE: giornata di sole, terreno in perfette condizioni. Ammoniti Longhi, Zammarini, Milanovic. Angoli 1-5. Rec pt 1′, st 5′. Spettatori 8.645 per un incasso di 90.550,84 euro

 

By