Il personaggio della giornata: Andrea Favilli, l’uomo in più dell’Ascoli

PISA – In una giornata che evidentemente porta bene ai nati nella nostra città (anche Daniele Mannini è nato all’ombra della Torre Pendente, non scordiamolo), si mette in luce il non ancora ventenne Andrea Favilli autore della doppietta che aveva illuso l’Ascoli di centrare il successo pieno nell’incontro casalingo contro il Trapani.

di Giovanni Manenti

Esito finale dell’incontro a parte, il giovane centravanti ascolano, in prestito dal Livorno, con la doppietta di sabato è giunta a quota 5 reti in campionato in appena 710 minuti giocati, (decisivo anche nella trasferta salvezza a Terni) una ottima media che lo pone tra le più interessanti rivelazioni del torneo, al pari del compagno di reparto Orsolini, anch’esso nato nel ’97 acquistato nel mercato di gennaio della Juventus, come dire che se le qualità ci sono, vengono fuori.

La foto di Andrea Favilli è tratta da Ascoli Live

By