Pd: elezione Sonetti. Gelli: “Adesso serve unità. Avanti chi costruisce, isolare chi demolisce”

PISA – “Adesso serve trovare davvero quell’unità che ci consenta di arrivare alle elezioni forti e consapevoli. Il nuovo segretario deve lavorare da subito per superare la logica delle correnti e valorizzare chi all’interno del partito vuole costruire per il bene di Pisa e di tutto il territorio. Dobbiamo invece isolare chi ha come obiettivo soltanto quello di demolire la storia di un partito che tanto ha fatto per la nostra città e tanto può ancora fare”. E’ quanto dichiarato da Federico Gelli all’indomani dell’elezione di Massimiliano Sonetti a segretario provinciale del Pd di Pisa.

Gli errori del passato e le disattenzioni del presente – spiega Gelli – siano un monito. Adesso sbagliare non è più possibile perché il rischio di consegnare la nostra città a chi vanificherebbe in poco tempo il lavoro di anni fatto per il nostro territorio è concreto e saremmo noi i primi responsabili.”

Sono convinto – conclude Gelli – che Massimiliano, un carissimo amico con cui condivido un percorso politico da tanti anni, saprà lavorare per raggiungere risultati importanti in grado di ricompattare il Partito e mettere fine alle divisioni e personalismi.”

By