NAP, un successo la pulizia delle ghiaie con Fare Verde a Marina di Pisa

PISA – Dopo che la scorsa sttimana l’evento era stato rimandato a causa delle disastrose condizioni meteo, domenica 12 agosto “Puliamo il mare d’inverno con sciarpa e rastrello” l’evento di Fare Verde Onlus ha trovato un tepido sole che ha reso piacevole il lavoro volontario della pulizia delle spiagge di ghiaia del Lungomare di Martina di Pisa.

Il responsabile di Pisa di Fare Verde onlus Daniele Bianchi e il suo staff , incassato l’appoggio incondizionato e determinante di Noi Adesso Pis@, erano presenti Consiglieri Comunali Maurizio Nerini e Diego Petrucci oltre alla parte più agguerrita delle donne di Noi Adesso Pis@, ha potuto contare sulla adesione di altre realtà del Litorale come il CCN il Centro Commerciale Naturale con la Presidente Simona Rindi e il Circolo ACLI “Don Bosco” sempre di Marina con Hansjorg Janett. Ne è venuta fuori una bellissima esperienza che oltre a sensibilizzare con l’esempio le migliaia di persone che passeggiavano sullo stupendo Lungomare, uno scenario naturale unico per l’evento, ha raccolto un bel po’ di sporcizia.
I sacconi messi a disposizione da Fare Verde contenevano alla fine infatti di tutto: molta la plastica, bottiglie, vasi, sottovasi, cordame in plastica, tubi, flaconi, siringhe, ma anche cose strane come scarpe, sandali e ciabatte, una base in metallo di un ombrellone, delle vecchie boe per le reti da pesca e purtroppo anche la carcassa di un volatile acquatico. Un ringraziamento va anche decine di volontari che indossati guanti si sono aggregati all’iniziativa partecipando con estrema gioia. Noi Adesso Pis@ ha promesso che iniziative del genere diventeranno appuntamenti ben strutturati sul Litorale Pisano cercando di coinvolgere sempre più persone e associazioni a partire dai ragazzi delle scuole, per cui si stanno studiando progetti specifici.

Noi Adesso Pis@ …c’è!

Maurizio Nerini

By