Multato il punto Snai di Via Gramsci. Numerosi anche gli arresti per detenzione di stupefacenti

PISA – Continuano i controlli delle forze dell’ordine in zona stazione. In particolare l’azione di Polizia di Stato e Polizia Municipale nei giorni scorsi si è concentrata sul Punto SNAI di via Gramsci e sulle zone immediatamente adiacenti.

Sono state controllate e identificate oltre 40 persone, tra cui numerosi soggetti con precedenti penali. Tra questi cinque stranieri, tunisini e senegalesi, sono stati portati in Questura per l’identificazione e le procedure di espulsione dal territorio nazionale. Tra i controllati anche una minorenne italiana trovata con 1,5 grammi di hashish e 0,3 grammi di marijuana, deferita presso la Prefettura.

Durante il controllo, all’interno della SNAI, sono stati identificati anche due cittadini italiani, uno residente in provincia di Lucca e l’altro in provincia di Firenze, con numerosi precedenti penali, per i quali è stato emesso un foglio di via obbligatorio, per la durata di anni 3.

Inoltre, la Polizia ha trovato, all’interno del punto SNAI, due sedicenni nordafricani: vista la normativa in materia di contrasto al fenomeno della ludopatia (c.d. Decreto Balduzzi), che vieta l’accesso nelle sale scommesse ai minori, gli agenti hanno contestato al responsabile della sala una sanzione amministrativa per ciascun minore presente, cui seguirà la relativa segnalazione ai Monopoli di Stato per quanto di competenza. I minori, dopo gli accertamenti di rito in Questura, sono stati affidati ai servizi sociali.

Fonte: Questura di Pisa

20140326-120636.jpg

By