Michael Cia a Beneventofree: “Arma assenza pesante, ma abbiamo giocatori molto forti. Il Benevento verrà a Pisa per vincere”

PISA – “Non possiamo più sbagliare. La sconfitta che abbiamo subito ad Ascoli ci ha fatto tornare con i piedi per terra dopo le tre vittorie consecutive, queste le parole di Michael Cia ai microfoni di Beneventofree.it.

 

Ora ci attende il riscatto e non poteva capitarci un avversario migliore come il Benevento, una delle squadre più forti del girone, che verrà a Pisa per conquistare l’intera posta in palio. Come ogni anno mi ha impressionato positivamente. Il presidente Vigorito ha costruito una squadra molto forte. Come detto dovremo stare attenti. Temo soprattutto il loro essere squadra e il reparto avanzato che è davvero di un’altra categoria. Occorrerà svolgere un lavoro diverso in fase difensiva per arginare gli attacchi giallorossi”.

Michael Cia, a Benevento due stagioni fa, parla dell’assenza di Rachid Arma nella gara di domenica prossima: “E’ una mancanza pesante, ma abbiamo giocatori molto forti in quel ruolo che possono sostituire chiunque. La nostra è una rosa competitiva, siamo tutti titolari e chi subentra non è da meno”. Nella scorsa giornata hanno destato particolare scalpore le sconfitte del Lecce in casa del Viareggio e del Pisa ad Ascoli: “Credo che in un campionato dove non ci sono retrocessioni tutte le squadre, dalla prima all’ultima, giocano a viso aperto. Chi sta giù in classifica non ha niente da perdere e quindi prova a fare lo sgambetto alle formazioni che lottano per la vittoria del campionato. Occorrerà fare bene soprattutto con le piccole perché i punti che alla fine pesano di più sono proprio quelli persi contro di loro. La volata per il primo posto? Frosinone e Perugia stanno facendo molto bene. Mancano ancora diverse giornate e i giochi sono ancora aperti”.

SOTTO MICHAEL CIA (foto Massimo Ficini)

20140312-155627.jpg

By