Mercoledì 26 Marzo l’incontro con la giornalista e scrittrice Cristina De Stefano, autrice di “Oriana, una donna”

PISA Protagoniste le donne, complesse, moderne, coraggiose, anti-conformiste, all’iniziativa “Racconto di Donne, parole e musica” organizzato dal Gruppo Terziario Donna di ConfcommercioPisa, in collaborazione con l’ufficio Pari Opportunità del comune di Pisa, l’Associazione Arteficium, il ristorante La Pergoletta e la libreria Ghibellina.

Libri e parole, alternate a intermezzi musicali e a momenti di storie e vicende biografiche, daranno ritmo e poesia all’incontro con la giornalista e scrittrice Cristina De Stefano, nata e cresciuta a Pavia, da dieci anni residente a Parigi, autrice di “Oriana, una donna” la prima biografia autorizzata su Oriana Fallaci. L’incontro con Cristina De Stefano è fissato a mercoledì 26 Marzo alle ore 18 nei locali del Ristorante La Pergoletta di Pisa, in via Delle Belle Torri.

Plaude all’evento Elisabetta Ficeli, vicedirettore di ConfcommercioPisa: “Contaminare mondo della cultura e mondo dell’impresa è una delle attività sulle quali siamo impegnati da tempo. Così come la valorizzazione delle donne nel sistema imprenditoriale. Nelle imprese, le donne sono sempre più protagoniste, se è vero che negli ultimi 3 anni si registrano 12 mila imprese rosa in più. A livello provinciale, grazie ad oltre 10 mila imprese, Pisa occupa il sesto posto tra le province per crescita di imprese femminili, con un saldo positivo nel 2013 di + 163 e una crescita percentuale del +1,62%”.

Valeria di Bartolomeo, presidente del Gruppo Terziario Donna di ConfcommercioPisa, entra nel merito dell’iniziativa: “Sarà una bella occasione di incontro, aperto anche agli uomini, dove parleremo insieme e ci confronteremo sul mondo delle donne e sulle vicende di alcune storie al femminile che possono farci riflettere. Vogliamo conoscere anche l’esperienza di questa scrittrice, sapere perchè ha lasciato l’Italia per la Francia, e molte altre di queste cose”.

L’assessora alle Pari Opportunità del comune di Pisa Marilù Chiofalo inquadra questo evento “all’interno del marzo delle donne, con iniziative organizzate lungo quasi l’intero anno solare, proprio per diffondere sempre di più una cultura attenta alle differenze di genere, come motore di sviluppo delle comunità locali e della stessa economia. La mia riflessione si sofferma soprattuttop sulle tante donne che oggi decidono di accettare il rischio di impresa, anche in settori in cui tradizionalmente non te lo aspetteresti”.

Maria Chiara De Neri, vicepresidente del Consiglio Comunale sottolinea “il valore dell’empatia, come elemento fondamentale di alcune figure modernissime di donne, a partire dalla biografia della De Stefano, l’unica autorizzata, su Oriana Fallaci. Una donna piccola, ma dal carattere e dall’intelligenza straordinaria, coraggiosa e sempre libera in ogni sua scelta”.

Daniela Petraglia presidente di ConfRistoranti ConfcommercioPisa si è detta lieta di ospitare questo evento: “Considero un fatto molto positivo, aggiungere un tocco di convivialità al mondo serio della cultura”. Cristina De Stefano sarà ospite dell’Hotel Bonanno di Pisa.

20140321-192725.jpg

By