Mattia Giani: “Malgrado il risultato, siamo contenti di quello che stiamo facendo”

PISA – Al termine della gara persa ieri pomeriggio fra le mura amiche dai ragazzi di Mister Alessandro Grandoni, contro l’Inter, abbiamo raccolto le dichiarazioni di Mattia Giani, attaccante, classe 1998, giunto in nerazzurro a gennaio proveniente dalle giovanili dell’Empoli. Ecco le sue parole.

di Maurizio Ficeli

“Oggi è stata sicuramente una partita molto tosta”- esordisce il giocatore, originario di Ponte a Egola :”dove però, abbiamo peccato a livello di fisicità. Nei primi 20′ abbiamo fatto una buona gara, fino a quando, su una palla esterna, ci è arrivato un cross, nel quale la difesa non è stata molto attenta e di conseguenza, abbiamo preso un gol. Siamo consapevoli delle potenzialità che ha una squadra come l’Inter “- prosegue ancora Giani – “dove ci sono anche tanti giocatori stranieri, ben retribuiti, hanno una grossa spinta e saranno i giocatori del futuro. Ma anche noi siamo contenti di quello che stiamo facendo, il risultato non lo guardiamo e ci stiamo preparando ad affrontare sia il torneo di Viareggio e sia la prossima gara in Liguria dove affronteremo una forte squadra come il Genoa”.

By