L’ExWide ospita il debutto dell’album “Viva” di Campos

PISA – Sarà l’ExWide ad ospitare il debutto di Campos, sabato 4 marzo a partire dalle 22. Sul palco del club di via Franceschi a Pisa il trio pisano si esibirà per la prima volta, presentando l’album d’esordio “Viva”, in uscita il 3 marzo per Aloch Dischi con distribuzione Audioglobe.

Accostati dalla rivista Blow Up a mostri sacri del rock alternativo come gli statunitensi Wilco, il trio è una tra le proposte più promettenti della scena indipendente pisana.

Campos nasce a Pisa dall’incontro tra Davide Barbafiera e Simone Bettin nel 2015. Dopo le prime scarne produzioni, Simone, bassista e membro fondatore dei Criminal Jokers (la band di Francesco Motta), decide di trasferirsi stabilmente a Berlino, in cerca di un ambiente musicale più stimolante, mentre Davide rimane a Pisa. Campos diventa, quindi, un progetto a distanza. In Germania si unirà al duo, la bassista australiana Dhari Vij. “Viva”, l’album d’esordio del trio, è il risultato della fusione multiculturale tra un cantautorato folk reinterpretato in chiave contemporanea e sperimentazioni elettroniche, con il contributo del produttore berlinese Jan Driver.

Nell’epoca degli expat, Campos testimonia il valore aggiunto del riportare le proprie esperienze all’estero nel paese d’origine, utilizzandole per arricchire culturalmente e artisticamente la propria comunità.

By