Le parole del sindaco di Volterra sulla questione ASL

Volterra – Il sindaco, Marco Buselli, si esprime sull’ultimatum dato alla Asl Nord Ovest.

E’stato spostato di una settimana esatta l’ultimatum posto all’Asl Nord Ovest da mamme e sindaci.

Il primo cittadino si esprime così: «Ho parlato con Renato Colombai, direttore degli ospedali di Volterra e Pontedera, che sta ancora lavorando a possibili soluzioni. Le mamme si son dette propense a concedere un’altra settimana, ci vedremo così la mattina di sabato prossimo. Servono soluzioni strutturali e ben definite mentre finora abbiamo visto soltanto soluzioni tampone. Bene la presenza infermieristica, ma senza impattare sul Pronto Soccorso o infilarsi in Sala Gessi. Quel che era stato promesso è un ampliamento dell’attuale servizio (day service) al sabato pomeriggio, la domenica e i festivi. Anche sulla reperibilità pediatrica, l’osservazione breve al Pronto Soccorso e sul terzo pediatra siamo in alto mare, per cui aspettiamo l’incontro di sabato prossimo a Palazzo dei Priori».

By