I lavori dell’Anas per completare le rotatorie della città

Migliarino – L’Anas sta realizzando le rotatorie della città, che dovrebbero risolvere anche i problemi idraulici della zona industriale.

Ismaele Ridolfi, Presidente del Consorzio 1 Toscana Nord che spiega la piena e totale collaborazione tra Comune di Vecchiano, ANAS e l’Ente di bonifica che rappresent dichiara: “Condividiamo la richiesta del sindaco di Vecchiano, Massimiliano Angori, che auspica una rapida ripresa dei lavori per la realizzazione delle rotatorie allo svincolo autostradale di Migliarino. Le rotatorie rappresentano un’opera fondamentale per il miglioramento della viabilità e  il sensibile incremento della sicurezza stradale – prosegue Ridolfi – inoltre e così come stanno per essere costruite, sono anche predisposte ai futuri interventi idraulici che interesseranno il Fosso Traversagna e che risolveranno i problemi idraulici di scolo delle acque dalla zona industriale.”

L’accettazione è stata fatta in vista progettuale di ampio respiro che riguarda tutta l’area che interessa l’uscita di Migliarino dell’Autostrada A11 Firenze Mare.

Troppo spesso accade che opere importanti  non tengano conto delle esigenze idrauliche dei territori o che addirittura le aggravino.

Per questi motivi Ridolfi ringrazia pubblicamente ANAS per aver condiviso e accolto le richieste tecniche che vennero avanzate dal Consorzio in fase progettuale (nel 2016) e tiene a sottolineare come la collaborazione attiva dei soggetti coinvolti, amministrazione comunale compresa, possa portare alla realizzazione di opere complesse che riguardano a tutto tondo l’area estremamente delicata della zona industriale di Migliarino Pisano, che da tempo necessita di interventi che migliorino il drenaggio delle acque.

By