L’associazione culturale “Rockaforte” riparte per una nuova stagione

PISA – Sale nuove, corsi di musica raddoppiati, una gestione giovanile, spazi per esibirsi e certificazioni Lizard per musicisti riconosciute: la scuola di musica e sala prove “Rockaforte” di Pisa, in zona La Fontina, inaugura la nuova stagione all’insegna delle novità.

L’”Associazione Culturale Rockaforte” che gestisce la struttura, ha infatti presentato il programma per il nuovo anno, incrementando l’offerta didattica con l’aggiunta insieme ai già presenti corsi di canto, batteria, chitarre e basso elettrico, delle nuove attività di pianoforte, sassofono, flauto, violino e con la possibilità aggiuntiva di seguire facoltativamente seminari di armonia e solfeggio, corsi di registrazione, musica d’insieme e storia della musica. “Rockaforte” inoltre, è l’unica struttura della provincia di Pisa affiliata alla prestigiosa accademia di musica moderna Lizard, dalla quale sono usciti molti dei migliori musicisti italiani selezionati da artisti quali Jovanotti, Elisa e molti altri: i corsi, diretti da Giovanni Boschi ed Edoardo Scordo, sono tenuti da insegnanti esperti, certificati e qualificati che preparano gli allievi fino al conseguimento dei diplomi a tutti i livelli di difficoltà.

20140930-021737.jpg

Presso la struttura sono presenti inoltre 7 sale prove completamente rinnovate, climatizzate e dotate di strumentazione professionale per chi non ha a disposizione uno spazio dove poter fare le prove: “In quanto musicisti sappiamo bene quali sono i problemi di chi vuole fare musica ma non ha spazi ha disposizione – spiega Giovanni Boschi, che oltre ad essere direttore dei corsi Lizard è anche un giovanissimo socio della scuola insieme a Stefano Perri e Lara Costa- perciò abbiamo introdotto queste novità. Inoltre, grazie agli ottimi rapporti con i locali della zona e con l’amministrazione pubblica, anche quest’anno organizzeremo manifestazioni dove finalmente i musicisti della zona potranno avere dei palchi sui quali esibirsi. Del resto, questa è la filosofia e la finalità della nostra Associazione”.

By