La trasmissione SAT 2000 “Siamo noi” ospita Angelo, il ragazzo beneficiario del progetto “La strada verso casa”

Pisa– Grazie al progetto di aiuto “La strada verso casa” Angelo è potuto tornare nella sua dimora.

Per tanti anni ha vissuto la propria esistenza in strada, fino a che, diciotto mesi fa, Angelo ha potuto curarsi e vivere in una casa. In altre parole, cominciare una propria vita: è uno dei due beneficiari del progetto realizzato dalla Società della Salute della Zona Pisana e dalla Cooperativa Il Simbolo, entrambi soci del Network nazionale (www.housingfirstitalia.org), che oggi, giovedì 16 marzo alle 16.30 sarà ospite in diretta della trasmissione televisiva di SAT 2000 “Siamo noi”.
Nei progetti Housing First, la casa è il punto di partenza di un programma di accompagnamento che termina nel l’autonomia abitativa.
In Italia sono circa 40 i progetti Housing First che in due anni hanno permesso a oltre 550 persone di iniziare una nuova vita. Tra questi interventi c’è anche la prima sperimentazione avviata a Pisa nel 2014. Come è accaduto per Angelo, il modello Housing First è un’opportunità per rendere più efficaci gli interventi di contrasto alla grave emarginazione adulta: lo testimoniano le evidenzia scientifiche che, su scala europea, negli ultimi anni sono state elaborate dai sistemi di valutazione del programma. Sulla base di queste convinzioni anche a Pisa il progetto “La strada verso casa”proseguirà e si inserirà nel piano di intervento che la Regione Toscana ha presentato al Ministero delle Politiche Sociali a valere sui Fondi PON Inclusione/FEAD per i prossimi tre anni.
 
By