La ML Group: una realtà familiare consolidata

Fornacette – ML Group è la protagonista dell’ultimo incontro di “Quattro chiacchiere e un caffè”, il format che porta amministratori e tecnici comunali direttamente sul territorio.

L’azienda succitata è quasi interamente al femminile e realizza capi di altissima qualità per le griffe più prestigiose della moda mondiale, dando lavoro a 63 dipendenti, di cui ben 60 donne coinvolgendo nella fase progettuale e produttiva degli abiti circa una dozzina di laboratori diffusi in tutta Italia.

Tale azienda ha deciso di incontrare a tu per tu cittadini, volontari, imprenditori che desiderano un confronto diretto con l’amministrazione: una delegazione capeggiata dal Sindaco, Lucia Ciampi, e composta dall’Assessore al Commercio, Beatrice Ferrucci, e dall’Architetto Cinzia Forzi.

Madre, padre e figlia: è questa la conduzione di ML Group. A portare alto il nome dell’imprenditoria tessile fornacettese sono infatti Anna Maria Malacarne, una veterana del mondo della moda, Luigi Mannucci, e la giovane figlia Sandra. Un gruppo affiatato che ha illustrato al Sindaco e alla sua “squadra” sia le difficoltà, che i punti di forza della propria attività.

L’avventura imprenditoriale di questa azienda ha radici lontane: nel lontano 1976, a Pontedera. Gli anni Ottanta hanno visto il trasferimento del gruppo a Fornacette, dove è tutt’oggi.

“La nostra impresa lavora per le grandi firme della moda mondiale – spiega Sandra -. Realizziamo in loco i campionari delle maggiori griffe seguendo l’intera filiera del vestito, dalla progettazione dei modelli fino alla rifinitura del capo. Ci occupiamo anche della produzione: nella nostra sede fornacettese produciamo giacche, giacchetti e cappotti, mentre per tutto il resto ci appoggiamo ad altri laboratori italiani”.

Ogni anno, da ML Group, escono oltre 60 mila capi, per il 90% femminili. “Si tratta di prodotti di eccellenza – continua Sandra, che nascono dalle mani esperte di numerose professioniste, in prevalenza donne. La scelta di prediligere la qualità alla quantità ci ha permesso di resistere alla crisi”.

“ML Group rappresenta una straordinaria azienda sul nostro territorio – conclude il Sindaco, Lucia Ciampi -, non solo dal punto di vista imprenditoriale, ma anche da quello dell’occupazione femminile. Una voce fuori dal coro nel panorama nazionale, che vede l’inclusione lavorativa delle donne a livelli molto bassi rispetto al resto dei Paesi Europei”.

By