La griglia play-off. Oggi il campionato finirebbe così…

PISA – Inalterate le prime posizioni dei rispettivi gironi, sulle quali peraltro pesa – per quanto attiene al Raggruppamento settentrionale – la possibile attesa penalizzazione del Novara capolista.

lega_pro

di Giovanni Manenti

Guadagna una posizione (da 3.a a 2.a) il Pavia nel Girone A che approfitta dell’imprevisto scivolone interno dell’Alessandria contro il Monza, mentre rientra nella “griglia” il Matera (Girone C), che scavalca nuovamente il Lecce, sconfitto in extremis a Melfi. Da rilevare come si sia nuovamente ampliato a 6 punti (60 contro 54) il “gap” tra le quarte dei gironi C (Matera) e B (L’Aquila) per evitare l’immediata eliminazione come “peggior quarta”. Curiosamente, i primi tre accoppiamenti dei quarti di finale oppongono squadre che militano nello stesso girone.

Direttamente promosse in Serie B:

Novara – Girone A – 67 punti; Teramo – Girone B – 68 punti e Salernitana – Girone C – 76 punti

Accoppiamenti Quarti di Finale: (Gara unica sul campo della miglior classificata ed a cui accedono le tre seconde, le tre terze e le due migliori quarte classificate dei rispettivi gironi – ad oggi esclusa L’Aquila quale peggior quarta con 54 punti)

Gara a) – Benevento – Girone C – 71 punti (miglior seconda) – Matera – Girone C – 60 punti (peggior quarta);

Gara b) – Bassano – Girone A – 64 punti (seconda miglior seconda) – Alessandria – Girone A – 62 punti (miglior quarta);

Gara c) – Ascoli – Girone B – 61 punti (peggior seconda) – Reggiana – Girone B – 59 punti (peggior terza);

Gara d) – Juve Stabia – Girone C – 63 punti (miglior terza a pari del Pavia, Girone A, ma con miglior differenza reti) – Pavia – Girone C – 63 punti (seconda miglior terza).

Accoppiamenti Semifinali: (Gare di andata e ritorno con partita di andata sul campo della peggior classificata alla fine della stagione regolare)

Semifinale 1 – Vincente gara a) (Benevento – Matera) c. vincente gara d) (Juve Stabia – Pavia);

Semifinale 2 – Vincente gara b) (Bassano – Alessandria) c. vincente gara c) (Ascoli – Reggiana).

By