Per la giornata #HomelessZero ci sarà la proiezione di “Time out of mind”

Pisa – S’intitola “Time out of mind” (“Gli invisibili”) il film documentario indipendente scritto e diretto da Oren Moverman e interpretato da Richard Gere, che sarà proiettato gratuitamente martedì 14 marzo al cinema Arsenale alle 18.30 e alle 21.30 per la campagna  #HomelessZero.

Promosso da fio.PSD (Federazione italiana organismi per le persone senza dimora), e realizzata a Pisa dalla Società della Salute della Zona Pisana, dalle cooperative sociali “Il Simbolo” e “Arnera” e dall’associazione “Gli Amici della Strada”, in occasione della Giornata Nazionale della campagna #HomelessZero, che ha il patrocinio del ministero del Lavoro e della politiche sociali.

Un inedito Gere veste i panni di un homeless che si ritrova alla deriva nelle strade di New York. Alcune scene sono state girate a telecamere nascoste e l’attore è stato ripreso mentre chiede aiuto senza essere riconosciuto da nessuno.

L’evento si inserisce nel programma delle iniziative cittadine legate ai festeggiamenti dell’ottavo anniversario della struttura di Progetto Homeless di via Conte Fazio, inaugurata il 21 marzo del 2009, che ospita oggi un asilo notturno (fino a 34 posti letto), un centro diurno, uno sportello d’ascolto, un punto PAAS e l’ambulatorio etico CISOM per i senza dimora.

Per l’occasione, martedì 21 marzo presso i Giardini del Colombre (via dei Cappuccini 2/b) dalle 18.00 in poi è prevista un’apericena aperta alla cittadinanza. L’evento coincide con la chiusura della mostra fotografica di Cristiano Marini “Faccia a faccia con l’altro” dei ritratti realizzati nell’ambito dei laboratori del Progetto Periscopio e vuole essere un modo per far conoscere la situazione delle tante persone senza casa che vivono a Pisa e il lavoro dei Volontari di Quartiere, di cui fanno parte comuni cittadini, operatori e senza dimora, che si impegnano per il Progetto Homeless, attivo ormai da 20 anni.

 

By