La Fondazione Cerretelli compie 100 anni. Mostre a Pugnano e a San Giuliano Terme

PISA – Per i cento anni della più antica e famosa sartoria teatrale, nata nel 1914 su iniziativa del baritono Arturo Cerratelli, la Fondazione che porta il suo nome esporrà i costumi più belli della sua collezione (composta da ben 30 mila abiti di scena) nella magnifica sede di Villa Roncioni, a Pugnano, vicino a Pisa e San Giuliano Terme.

Tre mostre, una dietro all’altra (Le donne di Verdi già in corso; Cerratelli: i primi 100 anni a maggio; Le donne di Puccini a settembre) permetteranno di vedere da vicino i costumi dei maggiori artisti, esaltando il grande artigianato sartoriale toscano, così eccellente da essere divenuto un marchio di qualità nel mondo.

Paim Turismo offre agli ospiti di tutte le proprie strutture ricettive – in omaggio – il biglietto per visitare le mostre della Fondazione Cerratelli a Villa Roncioni per tutto il 2014. A partire dal mese di aprile, ci sarà anche la possibilità di indossare uno dei costumi della collezione e di farsi una esclusiva fotografia al costo di € 15,00, per una esperienza a diretto contatto con la bellezza straordinaria ed unica al mondo degli abiti della sartoria Cerratelli.

20140319-134608.jpg

By