Il tecnico del Gubbio Giorgio Roselli: “Le due squadre hanno giocato a viso aperto”

PISA – A fine gara scende subito in sala stampa l’allenatore del Gubbio Giorgio Roselli che commenta la sconfitta dei suoi all’Arena.

“E’ stata una partita di questa categoria, quando due squadre si battagliano molto. Non sono d’accordo che non sia stata una buona partita. Le due squadra si sono affrontate a viso aperto e di questo sono contento anche se noi siamo stati penalizzati da un rigore da rivedere”

“Nell’ultimo quarto d’ora il Pisa ci ha concesso di giocare un po di più, prima non è stato facile, perché i nerazzurri giocano in una maniera particolare con Arma che è il punto di riferimento della squadra la davanti. Credo che con questo modo di giocare il Pisa possa andare lontano. Sono molto dispiaciuto per le espulsioni perché domenica andremo a Barletta a giocarci una gara fondamentale per noi e sinceramente perdere Malaccari e Radi non è stato positivo”.

SOTTO GIORGIO ROSELLI (foto pisanews.net)

20140302-170532.jpg

By