Il Sindaco Filippeschi ha visitato la Madonna con Bambino del Facelli al Museo di S. Matteo

PISA – Anche il Sindaco di Pisa Marco Filippeschi ha voluto visitare la Madonna con Bambino del Fancelli, la copia lignea realizzata nel ’46 dal noto artista di quella in avorio di Giovanni Pisano esposta al Museo dell’Opera della Primaziale che il proprietario, l’impresario e collezionista d’arte Stalin Poli, in accordo con il direttore Dario Matteoni, ha deciso di esporre al Museo di San Matteo.

“Ho ringraziato “Stalino” (nome con cui l’impresario è conosciuto in città ndr) perché si tratta di un’opera di pregevole fattura realizzata da un importante artista pisano dell’immediato Dopoguerra che merita sicuramente di essere offerta all’apprezzamento dei visitatori anche perché è la testimonianza di una stagione artistica particolare e fruttifera della nostra città – ha detto il primo cittadino che nella visita è stato accompagnato anche dal direttore del museo Dario Matteoni oltrechè dallo stesso Stalin Poli -: la statua, infatti, fu realizzata nel ’46 in occasione della mostra dedicata alla scultura pisana del ‘300, evento memorabile che diede l’impulso decisivo per la nascita del Museo nazionale di San Matteo che aprirà i battenti tre anni dopo”. La Madonna col bambino del Fancelli è in esposizione dall’8 marzo e vi resterà fino a mercoledi 26.

20140324-181939.jpg

By