Il Gioco del Ponte di Pisa ha il primo sito creato per le attività. Nasce “Ileonipervoi.it”

PISA – Da un’idea di Domenico Grassi della Magistratura dei Leoni del Gioco del Ponte di Pisa, e da Gabriele Mazzanti di nt e Lisa Di Cocco attivista della Magistratura dei Leoni, nasce il portale www.ileonipervoi.it , il primo ambiente web realizzato per le attività e le persone del quartiere.

Il Portale è stato presentato il 30 maggio 2013 alle ore 18.30 alla presenza di Paolo Orsucci, Generale di Mezzogiorno, Dario Del Punta, Comandante delle Guardie al Campo senza Corazza, Giacomo Bracci, addetto stampa della Magistratura del San Michele, Nico Palla, Capitano dei Leoni, presso gli uffici dell’UPA Furno Saltarelli di Ospedaletto che fra l’altro ha aderito da subito all’idea di prenderne parte.

Il primo a parlare, Domenico Grassi, il Magistrato dei Leoni, ha introdotto l’importanza dell’ambiente web e l’idea, dicendo : “Viste anche le condizioni critiche del mercato attuale, pensavamo di realizzare un qualcosa che non fosse il solito gadget venduto senza alcuna utilità se non quella di avere un contributo per la Magistratura, ma volevamo creare la possibilità di offrire un servizio utile per il miglioramento della visibilità di tutte le attività all’interno della Magistratura e aiutarle ad aumentare i profitti lavorando di più. L’idea è stata di possibile realizzazione quando la nostra attivista Lisa Di Cocco ci ha introdotto Gabriele di nt, azienda informatica di Ospedaletto, e quindi nel pieno cuore della Magistratura, che si è resa disponibile nello sviluppare un qualcosa da offrire poi insieme. Quello che è stato sviluppato è un ambiente web che parla sia della evoluzione e dei momenti dei Leoni, degli Eventi Storici di Pisa, e offre la possibilità anche a piccolissime attività di poter partecipare con un banner pubblicitario, o con una scheda più esaustiva, o addirittura con un sito web legato esternamente. Il progetto è secondo me molto bello e ben curato e sarebbe certamente un idea poter allagarlo a tutte le altre Magistrature in modo da attribuire al Gioco del Ponte nel prossimo futuro non solo il marchio di Gioco, ma anche uno Scopo Sociale Importante per la comunità Pisana che vedrebbe il ritorno dell’interazione fra Magistrature, attività, persone.”

Dopo questa introduzione da parte di Domenico ha preso la parola Gabriele Mazzanti di nt srl che ne ha illustrato le caratteristiche. “L’ambiente è stato realizzato pensando ad un uso sempre maggiore di internet su piattaforme mobili come smartphone, tablet, ultrabook, che ad oggi rappresentano oltre il 60% dell’uso della rete. L’ambiente pertanto è realizzato in modo molto grafico e con font grandi che ne rendano facile la lettura e la navigabilità al suo interno, fattore che è dato in tre modalità, mediante un menù di testa con aperture a tendine più tradizionali per navigazione da pc, mediante una barra di ricerca interna che consente la ricerca di contenuti mediante l’inserimento di termini e parole, e mediante tastoni smart all’interno del corpo del portale. L’ambiente si presente con una home page che mette in evidenza gli ultimi avvenimenti dei Leoni e le aziende sostenitrici che hanno aderito al progetto.

In alto il menù diviso in 4 parti, I LEONI, EVENTI A PISA, I LEONI PER VOI, CONTATTI. Nel corpo, la fruizione dei contenuti in dipendenza della sezione scelta. Le attività, i professionisti, le aziende, che aderiscono al progetto, possono farlo in tanti modi, con un banner pubblicitario dando un vantaggio a tutti gli associati alla Magistratura, con la scheda web dei leoni che permette anche di ricevere eventuali comunicazioni o richieste di offerte o prestazioni

pervenute dal portale su una mail dei leoni che viene rilasciata, oppure con un sito web di dominio (a nome dell’attività ) che poi verrà legato al portale. La cosa poi importante che va ben evidenziata è la possibilità di essere trovati non solo all’interno de “ileonipervoi.it”, ma anche dai motori di ricerca, google in primis, e ad oggi, nonostante due settimane di presenza sul web e 300 visitatori, se cerchiamo ad esempio bar piadinerie a ospedaletto pisa, oppure pratiche auto moto ospedaletto pisa, oppure rinnovo patenti ospedaletto pisa, pasticcerie ospedaletto pisa, o pasticcerie pisa, semplicemente dal motore di ricerca, senza andare all’interno, vedremo che ileonipervoi.it quando è in prima, quando in seconda, quando in terza, quando in quarta pagina in ragione del fatto della giovane età, delle poche visite attuali, ma anche proprio per questo fatto, aver già raggiunto tali valori di presenza su google non è da poco e può far comprendere la possibilità di incremento della visibilità che non può far altro che crescere. Mano a mano che le aziende aderiranno di più e divulgheranno l’uso del portale, l’ambiente crescerà, aiutando anche i suoi associati. Associati che se vorranno potranno contare sulla Magistratura e nt per avere anche altri servizi di supporto per gestire la propria immagine e il miglioramento dell’organizzazione del lavoro visto che possono contare su di un azienda che dal 1986 spazia in tutti i settori dell’informatica e marketing. Un altro possibile sviluppo che potrebbe nascere dal portale è la gestione di vetrine di segnaletica digitale, a scopo commerciale per uno o più punti vendita, oppure a scopo dispositivo per le attività certificate qualità UNI EN ISO.” Presentato il portale, ha preso la parola il Generale della Parte di Mezzogiorno Paolo Orsucci, che ha visto e premiato l’innovazione dell’ambiente e l’idea di rivolgerlo alle attività e alla gente, invitando I Leoni e nt a unire tal progetto in qualche modo al portale del Gioco del Ponte e degli Amici. Subito dopo anche Giacomo Bracci della Magistratura del San Michele, ha confermato quanto già detto da Paolo Orsucci, invitando i Leoni anche a trasmettere l’idea in streaming attraverso la radio Wall Radio, che offrirà uno spazio di 1 ora alla settimana per parlare del Gioco del Ponte. A fine incontro, sono state ringraziate le prime aziende aderenti al progetto quali Upa, Nova Estintori, gm3 fotografia, nt srl, m3 cartone arreda, lo studio di consulenza dimensione impresa, il bar da paolo, la pasticceria la mimosa, il bar piadineria caffè marilyn, ed è stato festeggiato l’evento con un bell’aperitivo a base di farro, riso, tramezzini, salati, dolci, cocktail di ogni genere. Ora cosa accadrà ?? Le altre Magistrature parteciperanno ??? Sicuramente vedere il Gioco del Ponte con uno Scopo Sociale forse, non sarebbe un’idea malvagia … Voi cosa ne pensate ? Scrivete alla redazione il vostro pensiero … Sarà sicuramente gradito … Nel frattempo … un complimento anche da parte di Pisanews.net alla Magistratura dei Leoni e nt srl di Ospedaletto e al progetto che li accomuna … sicuramente molto interessante per un Gioco del Ponte ancora più vivo e al contatto con tutti.

(si ringrazia per la collaborazione giornalistica Gabriele Mazzanti)

You may also like

By