Il flop della settimana: la Pistoiese non sfrutta il momento no del Pisa

PISA – Finisce dietro la lavagna la Pistoiese, la quale, con una sola vittoria negli ultimi sei turni, vanifica il successo interno di sette gironi orsono a spese dell’Aquila, con un anonimo pareggio a reti bianche nel recupero con il Santarcangelo al “Marcello Melani” cui ha fatto seguito la sconfitta nel derby toscano all’Arena Garibaldi non avendo saputo approfittare di un Pisa smarrito e contestato dai propri tifosi.

pistoiese

Il tutto dopo essere passata in vantaggio e favorendo la rimonta dei locali con una ingenua espulsione di capitan Di Bari a fine primo tempo, chiaro sintomo di una scarsa concentrazione che potrebbe risultare decisiva nel finale di campionato.

Non tutto è perduto, ovviamente, per gli Arancioni, ma per evitare i playout saranno decisivi i due incontri casalinghi che il calendario propone loro, a cominciare dal delicatissimo confronto diretto di domenica prossima con il Gubbio, squadra anch’essa in grossa crisi d’identità (un pareggio e tre sconfitte negli ultimi quattro turni) per poi giocarsi tutto all’ultima giornata contro il Savona.

Giovanni Manenti

By