Il Consiglio Regionale della Toscana premia l’Università di Pisa

PISA – Il progetto “Semplice” coordinato scientificamente dall’Ateneo pisano ha vinto il premio “Impresa + Innovazione + Lavoro” promosso dal Consiglio Regionale della Toscana in collaborazione con la Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione.

La cerimonia si è svolta lo scorso 7 marzo a Firenze e ritirare il riconoscimento è andata l’azienda capofila, la 01S, una delle quattro imprese toscane che hanno ricevuto il premio della Regione. “Semplice”, ovvero “SEMantic instruments for PubLIc administrators and CitizEns”, ha l’obiettivo di convertire i dati delle pubbliche amministrazioni in strumenti di conoscenza fruibili a tutti, attraverso processi di analisi semantica dei testi con tecniche di linguistica computazionale. Il partner scientifico di “Semplice” è il Laboratorio di Linguistica Computazionale del Dipartimento di Filologia, Letteratura e Linguistica dell’Università di Pisa che collabora con tre aziende, la Seacom srl, la Bnova Srl e la 01S srl. Nelle mani dei vincitori è finita una riproduzione della scultura “La Speranza d’Oro” del maestro Niccolò Niccolai, una sintesi perfetta dello spirito del premio andato a quelle imprese toscane che, aggregate ai Poli Regionali e ai distretti tecnologici, si sono distinte in progetti d’innovazione basati sul rapporto impresa-ricerca pubblica.

Fonte: Università di Pisa

20140314-120343.jpg

By