Grosseto – Pisa 3-1 pt 2′ Burzigotti, 33′ Ferretti st 24′ Marotta (rig.), 48′ Cia

PISA – Grosseto continua ad essere un campo ostico per il Pisa che esce ancora una volta con le ossa rotte dallo “Zecchini”. I nerazzurri hanno fatto troppo poco per pensar di portare via l’intera posta. TRoppe ingenuità bsoprattutto in difesa hanno penalizzato la squadra di Cozza.

GROSSETO – PISA 3-1

GROSSETO (4-4-2) Lanni; Formiconi, Biraschi, Burzigotti, Legittimo; Pagano (31′ Bombagi), Obodo, Ricci, Onescu (43′ st Gotti); Ferretti, Marotta (45′ st Terigi). A disp. Maurantonio, Perini, Mancini, Giovio. All. Leonardo Acori

PISA (4-3-3): Provedel; Pellegrini, Goldaniga (26′ st Kosnic), Rozzio, Sabato; Mannini (29′ st Caputo), Sampietro, Cia; Giovinco (26′ st Bollino), Forte, Napoli. A disp. Pugliesi, Anichini, Parfait, Mingazzini. All. Francesco Cozza.

ARBITRO: Albertini di Ascoli Piceno (Ass. Villa – Colì)

RETI: pt 2′ Burzigotti, 33′ Ferretti; st 24′ Marotta (rig.), 48′ Cia

NOTE: serata fresca, terreno in non perfette condizioni. Ammoniti Burzigotti, Onescu, Formiconi, Obodo, Rozzio, Provedel. Espulso (23′ st) l’allenatore del Grosseto Acori. Angoli 5-5. Rec. pt 0′; st 5′

SOTTO LO STADIO CARLO ZECCHINI (foto tratta da wikipedia.org)

20140321-194744.jpg

By